Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Lavoro a chiamata-Bar

  1. #1
    mirmi è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito Lavoro a chiamata-Bar

    Il titolare di un bar vorrebbe assumere una ragazza di 26 anni come barista da chiamare solo quando ne ha bisogno.
    Riassumendo le opzioni per stipulare il contratto a chiamata sono 3, nel mio caso:

    -non rientro nei periodi predeterminati(la lavoratrice potrebbe essere chiamata in qualsiasi giorno)
    -la ragazza ha più di 25 anni e meno di 45

    dovrebbe essere valida l'opzione -svolgimento prestazioni di carattere discontinuo o intermittente-.
    La figura del barista rientra tra le attività discontinue?

    Grazie a chi vorrà scambiare opinioni in merito.

  2. #2
    s_sboy è offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mirmi Visualizza Messaggio
    Il titolare di un bar vorrebbe assumere una ragazza di 26 anni come barista da chiamare solo quando ne ha bisogno.
    Riassumendo le opzioni per stipulare il contratto a chiamata sono 3, nel mio caso:

    -non rientro nei periodi predeterminati(la lavoratrice potrebbe essere chiamata in qualsiasi giorno)
    -la ragazza ha più di 25 anni e meno di 45

    dovrebbe essere valida l'opzione -svolgimento prestazioni di carattere discontinuo o intermittente-.
    La figura del barista rientra tra le attività discontinue?

    Grazie a chi vorrà scambiare opinioni in merito.
    punti da chiarire:
    1) quale ccnl applica il bar?
    2) affermi che mancano i requisiti soggettivi per applicare il contratto
    3) ne discende che resta solo l'ipotesi alternativa di cui all'art. 37 del 276/03 («prestazioni da rendersi il fine settimana, nonché nei periodi delle ferie estive o delle vacanze natalizie e pasquali») alla contrattazione collettiva è demandata esclusivamente la possibilità di individuare «ulteriori periodi predeterminati».
    Forse mi sfugge qualcosa (scusami ma oggi sono particolarmente distratto)...

  3. #3
    ikaria è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    304

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mirmi Visualizza Messaggio
    Il titolare di un bar vorrebbe assumere una ragazza di 26 anni come barista da chiamare solo quando ne ha bisogno.
    Riassumendo le opzioni per stipulare il contratto a chiamata sono 3, nel mio caso:

    -non rientro nei periodi predeterminati(la lavoratrice potrebbe essere chiamata in qualsiasi giorno)
    -la ragazza ha più di 25 anni e meno di 45

    dovrebbe essere valida l'opzione -svolgimento prestazioni di carattere discontinuo o intermittente-.
    La figura del barista rientra tra le attività discontinue?

    Grazie a chi vorrà scambiare opinioni in merito.
    Se il bar applica il CCNL del Turismo/pubblici esercizi non ci sono limiti d'età per l'assunzione.

  4. #4
    mirmi è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Il ccnl applicato è Turismo/pubblici esercizi dove il contratto intermittente non è regolamentato, quindi dovrei prendere come riferimento il R.D. N. 2657/1923.
    Nel R.D. tra i lavori discontinui vengono riportati "camerieri, personale di servizio e di cucina negli alberghi, trattorie, esercizi pubblici in genere ecc."
    La figura del barista dovrebbe rientrare tra queste, quindi credo sia possibile stipulare il lavoro a chiamata come ipotesi oggettiva(nessun limite di età, nessun periodo predeterminato).
    Ultima modifica di mirmi; 09-03-12 alle 11:47 AM

  5. #5
    s_sboy è offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    83

    Predefinito

    immaginavo che paravi sull' R.D. 2657/23 ma ormai non do piu' niente per scontato. ora si tratta di capire se un barista puo' equipararsi ad un cameriere o ad un piu' generico "personale di servizio". Certo è che in fase di collocamento hanno qualifiche istat distinte e mi pare che anche la declaratoria del ccnl distingua i barman dalle altre figure. Ad oggi ho dovuto stipulare contratti intermittenti in pubbl es. minori solo per camerieri e cuochi e quindi non mi si e' posto il problema. Merita comunque attenzione. Se trovo qualche precedente attendibile te lo faccio sapere. Mi raccomando anche che l'azienda sia in regola con la 81/2008.

  6. #6
    ikaria è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    304

    Predefinito

    io ho utilizzato più volte la figura di barista ed in corso di ispezione DPL non mi è mai stata contestata.

  7. #7
    mirmi è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Grazie per le risposte.

Discussioni Simili

  1. lavoro a chiamata prassi e adempimenti & clic lavoro
    Di karido nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 02:32 PM
  2. lavoro a chiamata riforma lavoro
    Di GIUSE09 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 92
    Ultimo Messaggio: 07-09-12, 01:53 PM
  3. Lavoro a chiamata...
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 15-02-12, 04:35 PM
  4. lavoro tempo pieno e lavoro a chiamata
    Di Dennis nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-03-10, 03:26 PM
  5. lavoro a chiamata
    Di antochic nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-02-09, 03:13 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15