Buongiorno a tutti;

vorrei chiedervi un consiglio su come procedere per richiedere la dilazione dei contributi INPS che ancora rimangono non pagati.
Riassumo in breve la mia situazione:
ho appena chiuso l'attività che svolgevo (ditta individuale: avevo la qualifica di commerciante) e mi trovo a dover saldare le ultime incombenze in termini di arettrati INPS, per un ammontare complessivo di 1300 euro (segnalato tramite avviso bonario il 14 febbraio 2012).

Dato che vorrei se possibile rateizzare l'importo in alcune rate mensili (mi sarebbe più che sufficiente rateizzarlo in 3-4 rate mensili), vorrei sapere come procedere, a quanto ammontano gli interessi che andrei a versare e in quanto tempo mi verrà fornito il piano di ammortamento da parte degli uffici competenti.

Ho già trovato tutti i moduli relativi alla dilazione direttamente sul sito dell'INPS, ma la compilazione fà come sempre sorgere una serie pressochè infinita di dubbi che difficilmente si capisce come dissipare da soli...

Sarei molto grato a chiunque sapesse illuminarmi, fornendomi consigli, esempi, o qualsivoglia informazione in merito.

Grazie a tutti!!!