innanzitutto favoloso l'articolo di oggi riportante il paragone di costo del personale per il datore e per il dipendente.bellissimo sarebbe poter avere lo stesso paragone per una ditta non edile; inoltre non posso non evidenziare che una considerazione da fare è che il consumatore finale deve farsi carico di una spesa rappresentata oltre che dal costo complessivo della mano d'opera anche dell'inevitabile ricarico che il datore di lavoro deve considerare(gli studi di settore considerano in modo rilevante l'utile che l'azienda ricava dal personale dipendente).