Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: INPS mai versata, problema complesso.

  1. #1
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Unhappy INPS mai versata, problema complesso.

    Spero sia la sezione giusta (ho visto molti altri post riguardo l'inps in questa sezione ergo mi adeguo).

    Ho una situazione delicata. Per errore del mio commercialista (lasciamo perdere altri commenti vah), sono stato iscritto da quando ho iniziato la mia attivita (consulenza informatica) da Aprile del 2004 alll'INPS Gestione separata.
    Qualche mese fa mi e' venuto qualche dubbio e ho chiesto informazioni e ho scoperto che il commercialista non ha mai pagato un cents per quanto riguarda l'INPS (dice che se ne sono dimenticati).
    Detto questo vorrei provare a sanare un po' la situzione per quanto e' possibile.
    La nuova commercialista (che ha rilevato lo studio in questione) ha proposto di limitare al massimo i danni.
    Il 2004 e 2005 sono prescritti, con un po' di fortuna fra 20 giorni il 2006 sara' pure prescritto.
    Informandosi all acamera di commercio hanno dettoche potrei iscrivermi retroattivamente e far passare la mia attivita' (codice 620909 altre attività di servizi connessi all'informatica nac) come commerciante (piu' semplice che artigiano). Alla camera di commercio mi hanno definito un ibrido.
    Questo permetterebbe, da qui in avanti di pagare sicuramente un po' meno di INPS (passando alla gestione normale) che ho calcolato cosi' ad occhi poco piu' di un migliaio di euro all'anno.
    Restano cmq gli anni passati che mi impensieriscono.
    Rudicendo anche il passato anche le sanzioni si riduranno un po' di conseguenza.
    Tuttavia nessuno mi sa dire a quanto ammonterebbero e all'inps mi hanno liquidato con un "poi le arriva la richiesta di quanto dovuto ed eventuali sanzioni".

    La mia domanda: ma l'inps non sollevera' alcuna perplessita' su questo passaggio retroattivo dalla gestione separata a quella normale? So che loro quando vogliono (e' capitato ad un mio amico giovane ingegnere) possono passarti retroattivamente da una cosa all'altra senza farsi tanti scrupoli. Ma noi comuni mortali?

    La seconda domanda: per quanto riguarda le sanzioni ho trovato riferimento alla 388 del 2000.
    Quindi non capisco come mai l'INPS al telefono non ti sa dire niente.
    Tuttavia mi e' un po' ostico capire come viene applicata la norma.

    cit "
    8. I soggetti che non provvedono entro il termine stabilito al pagamento dei contributi o premi dovuti alle gestioni previdenziali ed assistenziali, ovvero vi provvedono in misura inferiore a quella dovuta, sono tenuti:
    a) nel caso di mancato o ritardato pagamento di contributi o premi, il cui ammontare e' rilevabile dalle denunce e/o registrazioni obbligatorie, al pagamento di una sanzione civile, in ragione d'anno, pari al tasso ufficiale di riferimento maggiorato di 5,5 punti; la sanzione civile non puo' essere superiore al 40 per cento dell'importo dei contributi o premi non corrisposti entro la scadenza di legge;
    b) in caso di evasione connessa a registrazioni o denunce obbligatorie omesse o non conformi al vero, cioe' nel caso in cui il datore di lavoro, con l'intenzione specifica di non versare i contributi o premi, occulta rapporti di lavoro in essere ovvero le retribuzioni erogate, al pagamento di una sanzione civile, in ragione d'anno, pari al 30 per cento; la sanzione civile non puo' essere superiore al 60 per cento dell'importo dei contributi o premi non corrisposti entro la scadenza di legge. Qualora la denuncia della situazione debitoria sia effettuata spontaneamente prima di contestazioni o richieste da parte degli enti impositori e comunque entro dodici mesi dal termine stabilito per il pagamento dei contributi o premi e sempreche' il versamento dei contributi o premi sia effettuato entro trenta giorni dalla denuncia stessa, i soggetti sono tenuti al pagamento di una sanzione civile, in ragione d'anno, pari al tasso ufficiale di riferimento maggiorato di 5,5 punti; la sanzione civile non puo' essere superiore al 40 per cento dell'importo dei contributi o premi, non corrisposti entro la scadenza di legge.

    "

    io credo di rientrare nel primo caso, non nel secondo visto che io all'inps mi sono iscritto solo che non ho mai pagato! (e trovo strano non se ne sia mai accorto nessuno!).
    MI fate un esempio pratico coi numeri?
    Capisco che per voi e' una banalita' ma mi sento gia' soddisfatto di essere riuscito a trovare le indicazioni spulciando. La traduzione dal commercialistese all'italiano mi e' un po' ostica.

    Qualsiasi altro suggerimento/commento vi dovesse venire in mente 'e gradito.
    Grazie

    Mauro

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zupperman Visualizza Messaggio
    ...codice 620909 altre attività di servizi connessi all'informatica ...
    Un'attività di servizi, ignorando nello specifico di cosa si tratta, mi fa pensare molto più ad un professionista che ad un commerciante o artigiano.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Un'attività di servizi, ignorando nello specifico di cosa si tratta, mi fa pensare molto più ad un professionista che ad un commerciante o artigiano.
    concordo pero' all'epoca la cosa era abbastanza confusa e preferimmo una cosa abbastanza generica come codice attività visto che era una cosa nuova.
    nello specifico mi occupo di gestione clienti, aggiornamenti software e adattamento software per un'azienda che fa ecommerce.

    in contemporanea (da un paio di anni) gestisco vari blog il curi reddito deriva dalla vendita degli spazi pubblicitari (Adsense).

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zupperman Visualizza Messaggio
    ...nello specifico mi occupo di gestione clienti, aggiornamenti software e adattamento software per un'azienda che fa ecommerce.

    in contemporanea (da un paio di anni) gestisco vari blog il curi reddito deriva dalla vendita degli spazi pubblicitari (Adsense).
    Per me è una figura professionale, al limite con una seconda attività commerciale.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Per me è una figura professionale, al limite con una seconda attività commerciale.
    posso anche concordare ma se la camera di commercio dice che si puo' fare a chi devo credere? e' tutto un porblema che ogni norma, cosa scritta etc etc e' tutta sempre intepretabile mettendo nel casino il povero cittadino che cerca pure di fare bene e che si ritrova nelle peste poi per colpa di un "Professionista" pagato.

    detto questo...se per la camera di commercio puo' andar bene... potrebbe poi l'ìINPS sollevare qualche problema?


    PS: cercando in qualche altro forum ho trovato altra gente con il codice attività uguale ch ee' iscritta alcuna come libero rpofessionista, alcuna come artigiano, alcuna come commerciante.

  6. #6
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zupperman Visualizza Messaggio
    Alla camera di commercio mi hanno definito un ibrido.
    Questo permetterebbe, da qui in avanti di pagare sicuramente un po' meno di INPS (passando alla gestione normale) che ho calcolato cosi' ad occhi poco piu' di un migliaio di euro all'anno.


    Mauro
    Io concordo con Niccolò, per me sei un professionista e quindi giustamente inquadrato nella gestione separata.

    Per quanto riportato sopra invece, attenzione, che con i conti non ci siamo....l'ìinps sezione commerciante ammonta solo di fissi a circa 3.000 euro l'anno...
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  7. #7
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Io concordo con Niccolò, per me sei un professionista e quindi giustamente inquadrato nella gestione separata.

    Per quanto riportato sopra invece, attenzione, che con i conti non ci siamo....l'ìinps sezione commerciante ammonta solo di fissi a circa 3.000 euro l'anno...

    Beh l'aliquota di bas ee' ben diversa.
    Non e' che ho un reddito di 60 mila euro eh, sonoo poco sopra il minimo dei commercianti/artigiani. Variabile negli anni da 16 a 18 mila euro suppergiu'.
    Ergo quelal nromale e' , se non sbaglio attorno al 20% suppergiu' contro il 27% e rotti di quella delal gestione separata.

    a aprte questo, qualcuno mi sa spiegare la questione delel sanzioni pregresse?

  8. #8
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zupperman Visualizza Messaggio
    Beh l'aliquota di bas ee' ben diversa.
    Non e' che ho un reddito di 60 mila euro eh, sonoo poco sopra il minimo dei commercianti/artigiani. Variabile negli anni da 16 a 18 mila euro suppergiu'.
    Ergo quelal nromale e' , se non sbaglio attorno al 20% suppergiu' contro il 27% e rotti di quella delal gestione separata.

    a aprte questo, qualcuno mi sa spiegare la questione delel sanzioni pregresse?
    per essere precisi:

    Artigiani
    Contributo Fisso Annuo 3.187,53 euro
    Minimale: 14.930,00 euro
    Aliquota: 21,30%
    Eccedente: 44.204,00 euro
    Aliquota: 22,30%

    Commercianti
    Contributo Fisso Annuo 3.200,96 euro
    Minimale: 14.930,00 euro
    Aliquota: 21,39%
    Eccedente: 44.204,00 euro
    Aliquota: 22,39%

    Mentre per la gestione separata e' del 27,72%

    Quasi un 5,5% in piu'.

  9. #9
    L'avatar di danilo sciuto
    danilo sciuto è offline Administrator
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Catania
    Messaggi
    34,024

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zupperman Visualizza Messaggio
    per essere precisi:

    Artigiani
    Contributo Fisso Annuo 3.187,53 euro
    Minimale: 14.930,00 euro
    Aliquota: 21,30%
    Eccedente: 44.204,00 euro
    Aliquota: 22,30%

    Commercianti
    Contributo Fisso Annuo 3.200,96 euro
    Minimale: 14.930,00 euro
    Aliquota: 21,39%
    Eccedente: 44.204,00 euro
    Aliquota: 22,39%

    Mentre per la gestione separata e' del 27,72%

    Quasi un 5,5% in piu'.
    Premetto che non è facendo i calcoli sulla gestione più onerosa che si decide se iscriversi alla GS o all'IVS.
    Però, faccio presente che 3.200 sono il 26,72% di 12.000 euro, ergo.....
    Non discutere con un idiota; ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. SANTE PAROLE !

  10. #10
    zupperman è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da danilo sciuto Visualizza Messaggio
    Premetto che non è facendo i calcoli sulla gestione più onerosa che si decide se iscriversi alla GS o all'IVS.
    Però, faccio presente che 3.200 sono il 26,72% di 12.000 euro, ergo.....
    si beh ma il minimale non sono 12 mila euro ma quasi 15 mila e la percentuale in piu' si calcola sul'eccedenza.
    cosniderando che il mio fatturato annuale varia di solito da 16 a 18 mila....
    O sbaglio qualcosa?

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. affitto complesso aziendale
    Di antonia la torre nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-04-13, 09:00 AM
  2. Problema iscrizione posizione inps nuova azienda
    Di fabioopel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-11, 09:25 AM
  3. Problema con Inps per immobiliare
    Di spider nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-01-11, 09:20 AM
  4. Quadro RR e codice Inps...Problema!
    Di nuvola nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-10, 08:59 AM
  5. questione pignoramento tributario complesso
    Di com36% nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-09-10, 10:04 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15