Preg.mi, la presente per questo quesito:
contratto lavoro turismo t. indeterm. p. time.
Ho a mio credito un certo numero di ROL e Banca ore che vorrei utilizzare nei mesi di minor lavoro.
Il commercialista che si occupa delle paghe me le inserisce in busta a suo piacimento ogni mese nella quota di 4-5-3 ecc. per mese.
Sostenendo questo: avrei un orario di 3 ore giornaliere, ma capita che in determinate giornate svolga 2.5 ore ed in altre 3 o 3.5, lui nei giorni di 2.5 ore mi inserisce mezz'ora di Banca ore o ROL per arrivare a tre contrattuali, ma io non è che entro o esco prima dal lavoro, semplicemente svolgo un orario ridotto, per esigenze del datore di lavoro. Conteggiando le ore del mese tra le 2.5 o le 3-3.5 arrivo comunque a 78 ore di contratto, non vedo il motivo di tale comportamento. Vorrei poter essere a decidere quando e in che misura inserire tali ore in modo da avere un monte ore costante durante l'anno. Ringrazio chi cortesemente vorrà aiutarmi.