Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 93

Discussione: lavoro a chiamata riforma lavoro

  1. #11
    alex88 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Liguria
    Messaggi
    751

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mirage Visualizza Messaggio
    per la forma di comunicazione alla dpl ho letto l'inserto sulla riforma del sole 24 ore di oggi che, nel capitolo dedicato, parla di attesa di "decreto ad hoc" da parte del ministero.
    Però da nessuna parte ho letto che l'efficacia di questa norma sia sospesa in attesa di questo decreto. quindi se i miei ispettori mi hanno detto di mandare un fax a loro io non gli contraddico, e faccio mandare un fax dai miei clienti entro 24 ore prima della chiamat fino a nuova comunicazione da parte del ministero.
    Il contratto si può stipulare solo con soggetti con meno di 24 anni e più di 55 anni, nel mezzo è vietato. Per i contratti già in essere decadono dopo 1 anno se stipulati con soggetti non idonei anche se stipulati a tempo indeterminato.
    Attenzione, non so, se l'avete notato tutti, che le chiamate non potranno più essere effettuate nei week end e i festivi.
    Volevo sottolineare un punto: attenzione, perché nelle numerose fonti che ho letto (tranne il meraviglioso libretto del sole 24h) si sostiene che TUTTI i contratti intermittenti stipulati pre 18 luglio decadano dopo un anno. Non e' così, ma e' giusto come ha scritto Mirage. Pertanto se avete il soggetto con 56 anni, allora il contratto continua, se invece era il vecchio più di 45 anni, allora il 17 luglio 2013 dovrete fargli fare un nuovo contratto.

  2. #12
    Stefano P. è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Io non riesco a comprendere se il divieto di prestazione lavorativa durante i weekend riguardi solo i nuovi contratti o anche quelli vecchi già dal 18.

  3. #13
    silviap.v. è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    114

    Predefinito

    Io sono ancora al primo approccio con questa riforma.. ma cosa si intende per "Prima dell’inizio della prestazione lavorativa o di un ciclo integrato di prestazioni di durata non superiore a trenta giorni" ?? che il contratto a chiamata se ad es. stipulato per 20 giorni non serve fare le comunicazioni ? ...
    ci mancava questo tipo di adempimento... tanto per facilitare un pò le cose !!

  4. #14
    s_sboy è offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da silviap.v. Visualizza Messaggio
    Io sono ancora al primo approccio con questa riforma.. ma cosa si intende per "Prima dell’inizio della prestazione lavorativa o di un ciclo integrato di prestazioni di durata non superiore a trenta giorni" ?? che il contratto a chiamata se ad es. stipulato per 20 giorni non serve fare le comunicazioni ? ...
    ci mancava questo tipo di adempimento... tanto per facilitare un pò le cose !!
    intende che devi fare un'unica comunicazione. es: se il lavoratore inizia a lavorare per 20 gg consecutivi initerrotti e' sufficiente una sola comunicazione prima dell'inizio del ciclo (quanto prima non mi pare stia scritto da nessuna parte). Probabilmente solo col decreto attuativo si avranno le modalità operative concrete. fino ad allora non penso che comunicazioni difformi potranno essere sanzionate.
    Ma siete sicuri che il lavoratore intermittente non possa essere chiamato nei weekend? mi pare che decada come requisito oggettivo per la stipula del contratto intermittente e non sia un divieto per un contratto legittimamente stipulato secondo i nuovi requisiti soggettivi

  5. #15
    ALVA è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    85

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, ho appena chiamato la mia DTL (Liguria) e per ora mi dicono che non hanno nessuna direttiva in merito, si sono riservati di dare una risposta il giorno 17/07. Ma per quanto riguarda l'età, vale il tutto anche per i pubblici esercizi? grazie se potrete rispondermi.

  6. #16
    sterpy è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALVA Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho appena chiamato la mia DTL (Liguria) e per ora mi dicono che non hanno nessuna direttiva in merito, si sono riservati di dare una risposta il giorno 17/07. Ma per quanto riguarda l'età, vale il tutto anche per i pubblici esercizi? grazie se potrete rispondermi.

    Anch'io questa mattina ho chiamato la DPL di Caserta e anche a me hanno detto per il momento loro non hanno ricevuto ancora disposizioni in merito. Anch'io dovrò risentirmi per lunedì 16.
    Intanto ho formulato la stessa domanda anche mediante pec, sperando di ricevere una risposta scritta.

    Per quanto riguarda i pubblici esercizi ho dubbi anch'io, nel senso che io ho contratti stipulati a lavoratori anche di età superiore ai 25 anni perchè(con la vecchia normativa) nel caso fosse "privo" il requisito soggettivo (meno di 25 anni o più di 45) per poter assumere a chiamata, soccorrevano i requisiti oggettivi: assunzione fatte nei weekend, o per ferie estive o vacanze di natale e che è il caso delle assunzioni che ho fatto io.
    Ora...poichè la nuova normativa ha abrogato l'art. 37 che regolava appunto il lavoro intermittente rendendolo possibile nei w.e., ferie estive ecc. che succede ai contratti in essere? Io ho letto che restano invariati per un anno dall'entrate in vigore della nuova normativa. Ho preso queste notizie di qui LPS - Lavoro e Politiche Sociali - La riforma del mercato del lavoro clicca in basso su legge 92
    Ma pare che sul sole24 fosse scritto diversamente, io ancora non ho letto l'inserto del sole24h perchè poichè lo ricevo per posta ad oggi non mi è ancora arrivato.

  7. #17
    s_sboy è offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da silviap.v. Visualizza Messaggio
    Io sono ancora al primo approccio con questa riforma.. ma cosa si intende per "Prima dell’inizio della prestazione lavorativa o di un ciclo integrato di prestazioni di durata non superiore a trenta giorni" ?? che il contratto a chiamata se ad es. stipulato per 20 giorni non serve fare le comunicazioni ? ...
    ci mancava questo tipo di adempimento... tanto per facilitare un pò le cose !!
    Sono stato impreciso: la comunicazione va fatta 24 ore prima. la 92/2012 aggiunge il nuovo comma al precedente articolo che regolava già le modalità di comunicazione. Pertanto ogni qualvolta che si avrà l'inizio di attività lavorativa di un giorno o di un ciclo inferiore o uguale a 30gg, 24 ore prima il datore di lavoro dovrà darne comunicazione alla DTL mediante sms fax o pec.

  8. #18
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alex88 Visualizza Messaggio
    Volevo sottolineare un punto: attenzione, perché nelle numerose fonti che ho letto (tranne il meraviglioso libretto del sole 24h) si sostiene che TUTTI i contratti intermittenti stipulati pre 18 luglio decadano dopo un anno. Non e' così, ma e' giusto come ha scritto Mirage. Pertanto se avete il soggetto con 56 anni, allora il contratto continua, se invece era il vecchio più di 45 anni, allora il 17 luglio 2013 dovrete fargli fare un nuovo contratto.
    Aggiungerei anche che non decadono, in quanto la relativa norma non è abrogata, i contratti di lavoro intermittente stipulati, a prescindere dall'età, per le prestazioni di carattere discontinuo, come individuate fino ad oggi (camerieri ad es., ecc.).

  9. #19
    mirage è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Tuscany
    Messaggi
    208

    Predefinito

    le certezze diventano sempre più dubbi.
    Ho parlato nuovamente con la mia dtl competente e mi ha ribadito come ad altri di voi che le linee guida da roma non ci sono per la comunicazione da afffettuare ma per il momento la legge parla chiaro e loro vogliano un fax dei clienti.
    Per quanto riguarda i contratti mi preciso: decandono dopo un anno, anche se stipulati a tempo indeterminato, i contratti con soggetti con età compresa fra 25 e 55 anni, ante riforma.
    Come Stefano P. se il divieto di lavoro nei week-end valga per tutti o solo per i contratti stipulati post-riforma. Secondo voi come va letto questo divieto?
    qualcuno domani ha possibilità di girare questa dmanda alla sua dtl di zona? La mia il venerdi non risponde alle telefonate.
    speriamo esca qualche nota esplicativa del minsitero prima di mercoledì
    È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. (J. K. Jerome)

  10. #20
    Jumpydee è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    291

    Predefinito

    Giusto per fare un piccolo riepilogo e raccogliere opinioni/commenti ....

    Giovedì 19 luglio invierò questo fax alla DTL competente:

    si comunicano le seguenti attivazioni di "lavoro intermittente":

    LAVORATORE COD. FISCALE PERIODO
    PAOLA ROSSI RSSPLA77A49Y999Y 20/07, 21/07, 22/07
    PAOLA BIANCHI BNCPLA85C63W111H 20/07, 22/07, 25/07

    I suddetti lavoratori operano presso un Ristorante con contratto intermittente a tempo determinato con qualifica di Barista e Cameriera, in scadenza il 31/07/2012
    Dal momento che le qualifiche rientrano nella casistica del famigerato R.D. posso tranquillamente prorogare per quante volte voglio, indipendentemente dall'età dei lavoratori, anche dopo il 18/07/2013

    Se le qualifiche non fossero ricomprese ... si aprirebbero 3 possibili soluzioni (essendo entrambi i lavoratori over 24, ma under 55):
    1) il contratto scade il 31/07 ma siccome è già in essere posso comunque prorogare fino al 18/07/2013
    2) il contratto scade il 31/07 e non posso più prorogare per mancanza dei requisiti a nulla rilevando che il contratto sia in essere oggi
    3) il contrratto scade il 31/07 e pur non possedendo i requisiti procedo alla proroga prima del 18/07

    In ogni caso dopo il 18/07 non potrò più assumere "a chiamata" lavoratori che
    1) non siano under 24 oppure over 55
    2) non rientrino nella casistica dei lavori discontinui di cui al R.D..... MAI durante qualsiasi periodo dell'anno (Week-End, Ferie estive, pasquali e natalizie comprese)

    Rilievi?
    Saluti
    JD

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 1 2 3 4 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. lavoro a chiamata prassi e adempimenti & clic lavoro
    Di karido nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 02:32 PM
  2. riforma del mercato del lavoro
    Di mirage nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-12, 08:16 AM
  3. Ddl riforma del lavoro
    Di VeronicaMarini nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 07:33 PM
  4. Riforma del lavoro
    Di Nemo-Ra nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-04-12, 09:09 AM
  5. lavoro tempo pieno e lavoro a chiamata
    Di Dennis nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-03-10, 03:26 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15