Pagina 1 di 10 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 93

Discussione: lavoro a chiamata riforma lavoro

  1. #1
    GIUSE09 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    138

    Predefinito lavoro a chiamata riforma lavoro

    Buon giorno a tutti.. come vi comporterete dopo il 18/07 con l'entrata in vigore della riforma lavoro per la comunicazione obbligatoria alla DPL delle chiamate peril avoratori a chiamata? secondo voi sei deve attendere ulteriore decreto con modalità e termini o è già operativo/obbligatorio dal 18/07? e se subito obbligatorio come fate le comunicazioni e cosa indicate di preciso? ho mandato un quesito alla dpl ma non mi ha risposto...
    Inoltre a qualcuno è capitato un datore di lavoro che ha dipednenti imbarcati sui charter? che adempimenti ci sono da fare?
    grazie a tutti e buona giornata

  2. #2
    sterpy è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GIUSE09 Visualizza Messaggio
    come vi comporterete dopo il 18/07 con l'entrata in vigore della riforma lavoro per la comunicazione obbligatoria alla DPL delle chiamate peril avoratori a chiamata?
    scusa cosa intendi per "lavoratore a chiamata"? i lavoratori che hanno il contratto intermittente?
    La comunicazione alla DPL intendi quando li si assume per la prima volta? o bisogna comunicare ogni qual volta si decide di chiamarli per lavorare?
    scusami ma non ho capito la domanda

  3. #3
    mirage è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Tuscany
    Messaggi
    208

    Predefinito

    Il giorno dopo l'approvazione della riforma ho chiamato tutta allarmata la mia dpl proprio in merito alla comunicazione e mi hanno risposto che l'obbligo è attivo dal 18/07, basta che il datore di lavoro mandi anche due righe scritte a mano del tipo "Tizio viene chiamato domani e dopodomani" per fax. In attesa ovviamente di un decreto attuativo per la materia.
    Mi levi una curiosità? lavoratori a chiamata sui charter ? che azienda gestisci? (naturalmente non mi interessa il nome, vorrei solo sapere che fa e che ccnl applica)
    Ultima modifica di mirage; 11-07-12 alle 03:16 PM
    È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. (J. K. Jerome)

  4. #4
    sterpy è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mirage Visualizza Messaggio
    Il giorno dopo l'approvazione della riforma ho chiamato tutta allarmata la mia dpl proprio in merito alla comunicazione e mi hanno risposto che l'obbligo è attivo dal 18/07, basta che il datore di lavoro gli mandi anche scritte a mano con scritto "Tizio viene chiamato domani e dopodomani" per fax. In attesa ovviamente di un regolamento per la materia.
    caspita questa cosa mi era sfuggita!!
    quindi dev'essere il datore di lavoro a comunicare.
    E oltre al giorno deve pure indicare il numero delle ore di lavoro?

  5. #5
    mirage è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Tuscany
    Messaggi
    208

    Predefinito

    il numero non lo so, penso di no. Il datore o anche noi consulenti, è indifferente. Solo che Sono stati categorici --> no fax = sanzione.
    È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. (J. K. Jerome)

  6. #6
    sterpy è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mirage Visualizza Messaggio
    il numero non lo so, penso di no. Il datore o anche noi consulenti, è indifferente. Solo che Sono stati categorici --> no fax = sanzione.

    Grazie Mirage per le tue risposte.
    Quindi la DPL ti ha indicato il numero a cui mandare il fax.
    Diciamo che sarebbe più facile e comodo che fosse stesso il datore di lavoro a fare il fax. Sennò verrebbe meno l'intenzione della Fornero di fare in modo che questa comunicazione avvenga con modalità snelle.
    Pensa se il cliente lo deve dire a noi consulenti, poi noi consulenti dobbiamo fare il fax.
    Considerando che queste chiamate avvendo di sabato e domenica poi.
    A proposito ma la DPL ti ha detto con quanto tempo di anticipo deve essere fatta la comunicazione? ad es. 24h prima che il lavoratore inizi il suo lavoro.
    Grazie

  7. #7
    ALVA è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    70

    Predefinito

    Scusate, chi dice no fax? la riforma prevede: invio di fax, sms o posta certificata per cui non vedo chi possa dire :categoricamente no!

  8. #8
    mirage è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Tuscany
    Messaggi
    208

    Predefinito

    mi sono spiegata male, alva! Ho scritto no fax nel senso che la mia dpl mi ha detto che se il datore di lavoro non ha inviato il fax (il mio "no fax") probabilmente si becca la sanzione. Il numero di fax che mi hanno dato è quello della mia dpl competente quindi non penso vi interessi... ad essere onesta non ho capito se quella del fax sia una soluzione di comodo per tamponare questa cosa fino ad un decreto attuativo o se sarà sempre così. Provate a chiedere alle vostre dpl competenti magari così mettiamiamo insieme più punti di vista
    È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. (J. K. Jerome)

  9. #9
    sterpy è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    67

    Predefinito

    Io chiamerò domani mattina e poi vi aggiorno. A me interessa la DPL di Caserta, chiamerò loro.

    Per quanto riguarda la questione età..secondo voi con questa riforma si conferma che questo contratto può essere utilizzato anche per soggetti con meno si 25 anni di età e con più di 50anni? o solo per soggetti che hanno questa caratteristica dell'età?
    Intanto per i contratti intermittenti già in essere mi è sembrato di capire che non cambi nulla entro 12 mesi dall'entrati in vigore di questa nuova legge.

  10. #10
    mirage è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Tuscany
    Messaggi
    208

    Predefinito

    per la forma di comunicazione alla dpl ho letto l'inserto sulla riforma del sole 24 ore di oggi che, nel capitolo dedicato, parla di attesa di "decreto ad hoc" da parte del ministero.
    Però da nessuna parte ho letto che l'efficacia di questa norma sia sospesa in attesa di questo decreto. quindi se i miei ispettori mi hanno detto di mandare un fax a loro io non gli contraddico, e faccio mandare un fax dai miei clienti entro 24 ore prima della chiamat fino a nuova comunicazione da parte del ministero.
    Il contratto si può stipulare solo con soggetti con meno di 24 anni e più di 55 anni, nel mezzo è vietato. Per i contratti già in essere decadono dopo 1 anno se stipulati con soggetti non idonei anche se stipulati a tempo indeterminato.
    Attenzione, non so, se l'avete notato tutti, che le chiamate non potranno più essere effettuate nei week end e i festivi.
    È impossibile godere appieno dell'ozio se non si ha un sacco di lavoro da fare. (J. K. Jerome)

Pagina 1 di 10 1 2 3 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. lavoro a chiamata prassi e adempimenti & clic lavoro
    Di karido nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 03:32 PM
  2. riforma del mercato del lavoro
    Di mirage nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-05-12, 09:16 AM
  3. Ddl riforma del lavoro
    Di VeronicaMarini nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 08:33 PM
  4. Riforma del lavoro
    Di Nemo-Ra nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-04-12, 10:09 AM
  5. lavoro tempo pieno e lavoro a chiamata
    Di Dennis nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-03-10, 04:26 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15