Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: rimborsi e premi per tirocinio

  1. #1
    smicheles è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito rimborsi e premi per tirocinio

    Salve a tutti, mi accingo ad iniziare un tirocinio "di inserimento", mi hanno offerto una cifra fissa, non pochi per un tirocinio ma meno che se mi avessero assunto, comunque vorrei venire incontro all'azienda ed aiutare il responsabile a risparmiare qualcosa (e magari ottenere un piccolo bonus).
    L'unico sistema è sfruttare il rimborso spesa, descritto un po in modo fumoso, in primis deve essere giustificabile quindi più sono le spese dimostrabili meno si pagherà di irpef.

    il rimborso per andare al lavoro dovrebbe essere giustificato, da google maps si ottengono i chilometri e dal sito aci le tariffe
    - ma i chilometri si contano dai limiti del comune o da casa mia? posso scegliere il percorso più veloce (più lungo ma consumo meno) o per forza il più breve? Si possono contare 2 a/r giornaliere, non ho i rimborsi pasto ne una mensa vicina, teoricamente potrei tornare a casa.

    Dovrò usare il mio notebook, che è morente, l'acquisto di un nuovo notebook si può includere nei rimborsi? totalmente o parzialmente? si può suddividere sui mesi di durata dello stage, o comunque su più mesi, o in un'unica trance?

    Ho letto di una cifra forfettaria di 25,82€ per le spese non dimostrabili, come si applica? La finanza può fare storie se si applica ogni giorno, o è riferito ad una quota mensile? è comunque soggetta ad una descrizione? posso giustificarla con l'uso di materiale proprio?

    Il mangiare me lo porto da casa, ma posso comunque farmelo rimborsare? devo portare per forza lo scontrino, della spesa, o posso inserirlo nella causale della suddetta cifra forfettaria?

    Grazie per l'eventuale risposta.

  2. #2
    sannacesco è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,107

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smicheles Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, mi accingo ad iniziare un tirocinio "di inserimento", mi hanno offerto una cifra fissa, non pochi per un tirocinio ma meno che se mi avessero assunto, comunque vorrei venire incontro all'azienda ed aiutare il responsabile a risparmiare qualcosa (e magari ottenere un piccolo bonus).
    L'unico sistema è sfruttare il rimborso spesa, descritto un po in modo fumoso, in primis deve essere giustificabile quindi più sono le spese dimostrabili meno si pagherà di irpef.

    il rimborso per andare al lavoro dovrebbe essere giustificato, da google maps si ottengono i chilometri e dal sito aci le tariffe
    - ma i chilometri si contano dai limiti del comune o da casa mia? posso scegliere il percorso più veloce (più lungo ma consumo meno) o per forza il più breve? Si possono contare 2 a/r giornaliere, non ho i rimborsi pasto ne una mensa vicina, teoricamente potrei tornare a casa.

    Dovrò usare il mio notebook, che è morente, l'acquisto di un nuovo notebook si può includere nei rimborsi? totalmente o parzialmente? si può suddividere sui mesi di durata dello stage, o comunque su più mesi, o in un'unica trance?

    Ho letto di una cifra forfettaria di 25,82€ per le spese non dimostrabili, come si applica? La finanza può fare storie se si applica ogni giorno, o è riferito ad una quota mensile? è comunque soggetta ad una descrizione? posso giustificarla con l'uso di materiale proprio?

    Il mangiare me lo porto da casa, ma posso comunque farmelo rimborsare? devo portare per forza lo scontrino, della spesa, o posso inserirlo nella causale della suddetta cifra forfettaria?

    Grazie per l'eventuale risposta.
    ma tu sei il tirocinante o il datore di lavoro?
    è semplice: il plurale di busta paga è BUSTE PAGA, non buste paghe!!!

  3. #3
    smicheles è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Sono il tirocinante/stagista, lo so, queste sono cose che dovrebbe chiedere l'azienda, ma non sapendo se sono solo pigri o il loro unico pensiero è quello di pagarmi meno, senza pensare veramente a quanto spendono, mi informo io, per vedere se sono in buona fede una volta volta messi di fronte ad una scelta conveniente per entrambi e legale.

  4. #4
    sannacesco è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,107

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da smicheles Visualizza Messaggio
    Sono il tirocinante/stagista, lo so, queste sono cose che dovrebbe chiedere l'azienda, ma non sapendo se sono solo pigri o il loro unico pensiero è quello di pagarmi meno, senza pensare veramente a quanto spendono, mi informo io, per vedere se sono in buona fede una volta volta messi di fronte ad una scelta conveniente per entrambi e legale.
    la scelta più legale che si possa fare è assumere un dipendente senza aggirare la legge, cosa che ahimè ti hanno proposto.
    le risposte alle tue domande sono piuttosto articolate ed è impossibile rispondere a tutto tramite un forum.
    è semplice: il plurale di busta paga è BUSTE PAGA, non buste paghe!!!

Discussioni Simili

  1. tirocinio
    Di saresasa nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-09-12, 09:29 PM
  2. Tirocinio
    Di pircar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-10, 10:22 AM
  3. premi
    Di CLAUDIA81 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-01-09, 08:29 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15