Salve,
vorrei chiedere una informazione inerente al titolo del post.
Mi è stato proposto di far il sub-agente di rca per una compagnia di ass.ni. Sono però anche praticante avv. iscritto nella gestione separata inps.
Essendo che i tempi sono quello che sono, e dato che ho uno studio già per fatti miei, ho pensato che la cosa non mi toccasse più di tanto nel mio lavoro..
Ora vi chiedo : quali sono gli adempimenti fiscali che dovrei sopportare?---per es. dovrei iscrivermi alla Camera di commercio leggevo..e per i contributi?
...posso ovviare a tutto ciò dato che è all'inizio e sicuramente di clienti non ce ne saranno molti?..e le provvigioni sono quello che sono (5,5%)?
...magari posso rilasciare ricevuta anzichè fattura all'agente come prestazione occasionale?
..insomma..un consiglio su come non pagare tasse (non perchè non voglia, che ben vengano maree di clienti, ma solo perchè è l'inizio e non vorrei sobbarcarmi molte spese!!).
grazie a chiunque vorrà aiutarmi.