Buongiorno,
ho un problema con un Durc di una società di capitali che opera nell'ambito della lavorazione degli infissi in alluminio.
Siccome alla società serviva il rilascio del Durc, abbiamo provveduto a richiederlo all'Inps. Ora siccome uno dei soci ha a sua volta una ditta individuale che opera nello stesso settore, ma ha degli arretrati contributivi sulla propria posizione individuale, l'Inps ha rifiutato di emettere il Durc, proprio perchè vi sono questi arretrati. La mia domanda è la seguente. E' stato legittimo il comportamento dell'Inps, cioè vorrei sapere cosa c'entra la regolarità contributiva di una società (che in questo caso è regolare appunto) con quella di un singolo socio che a sua volta ha una ditta individuale che opera nello stesso settore.
Cortesemente qualcuno mi può aiutare e soprattutto mi indica un riferimento normativo sul quale si basa la pretesa dell'Inps.
Grazie