Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Pratica ANF figli Naturali - Aiuto !

  1. #1
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    394

    Exclamation Pratica ANF figli Naturali - Aiuto !

    Dovrei predisporre la pratica per Assegno familiare conseguente a comunicazione da parte Inps di riconoscimento al diritto a presentare la richiesta di assegno al nucleo familiare per 3 figlie naturali non conviventi col padre (ns.dipendente ) ma con la madre

    1) il ns. dipendente compila e sottoscrive il solito modello ANF/DIP con i dati propri e delle figlie e a questo modello allega copia del documento d'identità ma NON l'autocertificazione di Stato di Famiglia e su questo modello non vanno indicati i dati reddituali del dipendente perchè sono ininfluenti (lasciare in bianco)
    (praticamente si compilano le pagine 1-2-3 poi la 6 che sottoscrive solo lui e la 8 che viene compilata e sottoscritta dal datore di lavoro )

    2) L'altro genitore (madre) compila e sottoscrive il modello SR65 ANF/FN con i dati propri e delle figlie e a questo modello allega copia del documento d'identità ma NON l'autocertificazione di Stato di Famiglia perché vale il documento INPS e su questo modello indica i propri dati reddituali del 2011

    3) l'Azienda (noi) calcola l'importo dell'ANF sulla base dei SOLI redditi della madre considerando i parametri della tabella 12 (totale componenti = 4)

    4) l'Azienda (noi) PAGA ALLA MADRE l'importo dell'ANF sulla base delle coordinate indicate nel modello SR65 ANF/FN e poi lo conguaglia nel DM10

    Anche se l'importo dell'ANF sarà inserito nel LUL del nostro dipendente NON sarà possibile conguagliarlo con eventuali sue trattenute / arrotondamenti pregressi o pagarlo a Lui

    FIN QUI E’ CORRETTO ?

    Il problema è che la madre NON ha conto corrente
    Potremmo emettere assegno bancario intestato a LEI ?
    MA sul modello INPS è previsto il pagamento SOLO con BONIFICO : la invitiamo a farsi una ricaricabile dotata di IBAN ?

  2. #2
    maura74 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    4

    Predefinito Posso chiederti

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio
    Dovrei predisporre la pratica per Assegno familiare conseguente a comunicazione da parte Inps di riconoscimento al diritto a presentare la richiesta di assegno al nucleo familiare per 3 figlie naturali non conviventi col padre (ns.dipendente ) ma con la madre

    1) il ns. dipendente compila e sottoscrive il solito modello ANF/DIP con i dati propri e delle figlie e a questo modello allega copia del documento d'identità ma NON l'autocertificazione di Stato di Famiglia e su questo modello non vanno indicati i dati reddituali del dipendente perchè sono ininfluenti (lasciare in bianco)
    (praticamente si compilano le pagine 1-2-3 poi la 6 che sottoscrive solo lui e la 8 che viene compilata e sottoscritta dal datore di lavoro )

    2) L'altro genitore (madre) compila e sottoscrive il modello SR65 ANF/FN con i dati propri e delle figlie e a questo modello allega copia del documento d'identità ma NON l'autocertificazione di Stato di Famiglia perché vale il documento INPS e su questo modello indica i propri dati reddituali del 2011

    3) l'Azienda (noi) calcola l'importo dell'ANF sulla base dei SOLI redditi della madre considerando i parametri della tabella 12 (totale componenti = 4)

    4) l'Azienda (noi) PAGA ALLA MADRE l'importo dell'ANF sulla base delle coordinate indicate nel modello SR65 ANF/FN e poi lo conguaglia nel DM10

    Anche se l'importo dell'ANF sarà inserito nel LUL del nostro dipendente NON sarà possibile conguagliarlo con eventuali sue trattenute / arrotondamenti pregressi o pagarlo a Lui

    FIN QUI E’ CORRETTO ?

    Il problema è che la madre NON ha conto corrente
    Potremmo emettere assegno bancario intestato a LEI ?
    MA sul modello INPS è previsto il pagamento SOLO con BONIFICO : la invitiamo a farsi una ricaricabile dotata di IBAN ?
    che redditi aveva /ha la madre??? IO sono nella stessa identica situazione....3 bimbi, padre naturale non convivente, io non lavoratrice ho solo 334 euro di rendita catastale. e per questo chi fa le buste paga dice che non mi spettano perché non ho il 70% di reddito da lavoro???? c'è qualcuno che sa dirmi qualcosa a riguardo???

  3. #3
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    394

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maura74 Visualizza Messaggio
    che redditi aveva /ha la madre??? IO sono nella stessa identica situazione....3 bimbi, padre naturale non convivente, io non lavoratrice ho solo 334 euro di rendita catastale. e per questo chi fa le buste paga dice che non mi spettano perché non ho il 70% di reddito da lavoro???? c'è qualcuno che sa dirmi qualcosa a riguardo???
    La madre aveva redditi da lavoro dipendente (che poi aveva perso per cui non poteva più richiedere gli anf in prima persona)
    A prima vista la tua situazione è diversa ma se fossi in te proverei a chiedere ad un patronato per verificare di preciso a cosa potresti avere diritto o se perlomeno sarebbe possibile per il padre includere i figli nel suo nucleo familiare (ai fini inps) e richiedere lui l'assegno ...

  4. #4
    maura74 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Grazie mille LB1967...mi credi che è un mese che giro per INPS, patronati ecc ecc e tutti mi dicono che ne ho diritto, eccetto una dell'inps contattata da quelli della busta paga del padre dei bimbi che sostiene l'irrinunciabilità al requisito del 70%....

    sono stanca....

  5. #5
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    394

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maura74 Visualizza Messaggio
    Grazie mille LB1967...mi credi che è un mese che giro per INPS, patronati ecc ecc e tutti mi dicono che ne ho diritto, eccetto una dell'inps contattata da quelli della busta paga del padre dei bimbi che sostiene l'irrinunciabilità al requisito del 70%....

    sono stanca....
    Non capisco l'ostruzionismo fatto da quelli della busta paga del padre (per cui l'Anf sarebbe solo una "partita di giro")
    comunque per approfondimenti avevo trovato la circolare Inps n.48 del 19 febbraio 1992 in cui si diceva che il genitore dei figli naturali riconosciuti e non convivente sarebbe "equibarabile" al coniuge separato affidatario dei figli il quale se non e' titolare di una posizione protetta esercita il diritto all'assegno per il proprio nucleo familiare sulla posizione tutelata dell'altro coniuge. Quindi il requisito del 70% si trasferisce in capo al padre anche se il reddito da considerare rimane il tuo.
    Se già parecchi patronati ti hanno detto che ne avresti il diritto il problema secondo me è in che rapporti sei con il padre : se lui è d'accordo (e non gli costerebbe niente secondo me )
    - presentate insieme la richiesta all'inps tramite patronato
    - l'inps accetta la richiesta e vi rilascia l'autorizzazione (ANF43) a richiedere gli Anf al datore di lavoro del padre
    - tu compili e sottoscrivi il modello ANF/FN (codice SR65) col tuo reddito
    - lui compila e sottoscrive il modello ANF/dip (codice SR16) senza reddito e gli allega il tuo ANF/FN e lo presenta al suo datore di lavoro
    - Il datore di lavoro vista l'autorizzazione dell'Inps INGOIA IL ROSPO e si trova OBBLIGATO a pagare l'assegno familiare a TE (recuperandolo normalmente sul DM10)

    Il problema è che se il padre non collabora la questione si fa più problematica...

    Nel mio caso i 2 genitori (mai stai sposati con nessun altro) erano fidanzati e d'accordo su tutta la linea..

    Auguri...

  6. #6
    solero09 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    753

    Predefinito

    Se hai SOLO la rendita catastale di 334 euro, l'assegno non ti spetta perché il reddito di lavoro dipendente deve essere almeno il 70% del totale. Se vai sul sito INPS trovi una guida agli assegni familiari, dove è scritto chiaramente.
    La condizione del 70% del reddito deve realizzarsi sulla tua posizione (nucleo familiare a se), non su quella del padre dei figli. Sono due nuclei familiari diversi.
    Il padre dei figli rileva solo perché è lavoratore dipendente e l'erogazione degli assegni familiari passa per il suo datore di lavoro. Il 70% del reddito non va considerato sul reddito del padre.
    Se siete separati, come reddito di lavoro dipendente conta l'assegno di mantenimento dell'ex coniuge.
    Ciao.



    Citazione Originariamente Scritto da maura74 Visualizza Messaggio
    Grazie mille LB1967...mi credi che è un mese che giro per INPS, patronati ecc ecc e tutti mi dicono che ne ho diritto, eccetto una dell'inps contattata da quelli della busta paga del padre dei bimbi che sostiene l'irrinunciabilità al requisito del 70%....

    sono stanca....
    Ultima modifica di solero09; 03-10-13 alle 07:06 AM

  7. #7
    maura74 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio
    Non capisco l'ostruzionismo fatto da quelli della busta paga del padre (per cui l'Anf sarebbe solo una "partita di giro")
    comunque per approfondimenti avevo trovato la circolare Inps n.48 del 19 febbraio 1992 in cui si diceva che il genitore dei figli naturali riconosciuti e non convivente sarebbe "equibarabile" al coniuge separato affidatario dei figli il quale se non e' titolare di una posizione protetta esercita il diritto all'assegno per il proprio nucleo familiare sulla posizione tutelata dell'altro coniuge. Quindi il requisito del 70% si trasferisce in capo al padre anche se il reddito da considerare rimane il tuo.
    Se già parecchi patronati ti hanno detto che ne avresti il diritto il problema secondo me è in che rapporti sei con il padre : se lui è d'accordo (e non gli costerebbe niente secondo me )
    - presentate insieme la richiesta all'inps tramite patronato
    - l'inps accetta la richiesta e vi rilascia l'autorizzazione (ANF43) a richiedere gli Anf al datore di lavoro del padre
    - tu compili e sottoscrivi il modello ANF/FN (codice SR65) col tuo reddito
    - lui compila e sottoscrive il modello ANF/dip (codice SR16) senza reddito e gli allega il tuo ANF/FN e lo presenta al suo datore di lavoro
    - Il datore di lavoro vista l'autorizzazione dell'Inps INGOIA IL ROSPO e si trova OBBLIGATO a pagare l'assegno familiare a TE (recuperandolo normalmente sul DM10)

    Il problema è che se il padre non collabora la questione si fa più problematica...

    Nel mio caso i 2 genitori (mai stai sposati con nessun altro) erano fidanzati e d'accordo su tutta la linea..

    Auguri...
    Grazie mille!!!

    Io ho già ANF43...lui ha compilato ANF /dip senza redditi, io SR65 con i miei redditi consegnato al datore di lavoro e l'ufficio paga sostiene che non mi spettano.....ha sentito una dell'inps e questa ha detto che ha ragione...ma, a filo di logica, se mi avvalgo della osizione del padre perché non lavoro come potrei avere il 70% dei redditi da lavoro????

  8. #8
    maura74 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Ma Solero09... se io non lavoro come faccio ad avere reddito da lavoro???? io non sono stata sposata e quindi mantenimento non mi spetta!!

Discussioni Simili

  1. Anf figli naturali
    Di monica111967 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-03-13, 09:27 AM
  2. ANF figli naturali non conviventi
    Di Stefinomade74 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-05-12, 04:16 PM
  3. detrazione per figli a carico aiuto
    Di tribalxtr81 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-12-08, 03:43 PM
  4. Novita' da Ipsoa e pratica fiscale...aiuto!!
    Di ivanajol nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-06-07, 07:12 AM
  5. Novita' da Ipsoa e pratica fiscale...aiuto!!
    Di ivanajol nel forum Le utilità del Commercialista telematico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-06-07, 07:12 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15