Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree1Likes
  • 1 Post By

Discussione: Bisogna pagare il licenziamento...e adesso chi glielo dice?

  1. #1
    Donatocdl č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito Bisogna pagare il licenziamento...e adesso chi glielo dice?

    Caro cliente,
    per finanziare l'Aspi, dal 2013 in poi il licenziamento per riduzione del personale, ha un costo!
    E a quanto ammonta? Nooo corrisponde SOLO ad una mensilitā e mezza del costo annuo del salario!
    Dovevo chiedere prima se il cliente era armato
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

  2. #2
    MāNIA č offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    22

    Predefinito

    faglielo licenziare entro lunedi!oppure digli che hanno ritoccato la normativa prima che Monti rassegnasse le dimissioni....e metti tutto nel conto della Fornero!
    Ciao ciao Mānia CDL
    Donatocdl likes this.

  3. #3
    soleluna2588 č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,402

    Predefinito

    scusate ma vorrei capire una cosa, se un datore di lavoro licenzia entro il 31 dicembre 2012 non paga nulla e va come in passato, ma se licenzia con data 01 gennaio 2013 per giustificato motivo oggettivo, cioč perchč non posso pių pagare nč lo stipendio nč i contributi, mi tocca pagare l'ASPI? e ponendo che lo stipendio č di €1000 dovrō pagare circa €1230 ? cioč il 41% della retribuzione degli ultimi 3 anni?
    giusto???

  4. #4
    Donatocdl č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MāNIA Visualizza Messaggio
    faglielo licenziare entro lunedi!oppure digli che hanno ritoccato la normativa prima che Monti rassegnasse le dimissioni....e metti tutto nel conto della Fornero!
    Ciao ciao Mānia CDL
    Non ho l'Iban della Fornero...per caso tu ce l'hai? Potresti postarmelo?
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

  5. #5
    Donatocdl č offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da soleluna2588 Visualizza Messaggio
    scusate ma vorrei capire una cosa, se un datore di lavoro licenzia entro il 31 dicembre 2012 non paga nulla e va come in passato, ma se licenzia con data 01 gennaio 2013 per giustificato motivo oggettivo, cioč perchč non posso pių pagare nč lo stipendio nč i contributi, mi tocca pagare l'ASPI? e ponendo che lo stipendio č di €1000 dovrō pagare circa €1230 ? cioč il 41% della retribuzione degli ultimi 3 anni?
    giusto???
    http://www.studioperuzzi.com/public/...COLLETTIVO.pdf

    Prima di leggere rivolgersi al medico...
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

  6. #6
    ALVA č offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    66

    Predefinito Aspi

    Citazione Originariamente Scritto da soleluna2588 Visualizza Messaggio
    scusate ma vorrei capire una cosa, se un datore di lavoro licenzia entro il 31 dicembre 2012 non paga nulla e va come in passato, ma se licenzia con data 01 gennaio 2013 per giustificato motivo oggettivo, cioč perchč non posso pių pagare nč lo stipendio nč i contributi, mi tocca pagare l'ASPI? e ponendo che lo stipendio č di €1000 dovrō pagare circa €1230 ? cioč il 41% della retribuzione degli ultimi 3 anni?
    giusto???
    Io ho ancora molti dubbi.... ma se ipotizzando che sia il datore di lavoro che il lavoratore siano d'accordo e decidano l'uno di non pagare e l'altro di rinunciare al calcolo ASPI, che potrebbe succedere? grazie.

  7. #7
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    206

    Predefinito

    In caso di accordo comune, basta fare una dimissioni del lavoratore ed il problema č risolto. La tassa sul licenziamento č dovuta in caso di licenziamento di lavoratori assunti da almeno un anno.
    Dott. Andrea Rosana

  8. #8
    Joel č offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    252

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConsulenteDelLavoro Visualizza Messaggio
    La tassa sul licenziamento č dovuta in caso di licenziamento di lavoratori assunti da almeno un anno.
    Perdonami, sei sicuro che se il lavoratore č stato assunto da meno di un anno non č dovuto il contributo? Hai una fonte? Grazie.

Discussioni Simili

  1. URGENTE: Modifica contratto di lavoro. Cosa bisogna fare?
    Di Ester84 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-04-13, 09:46 PM
  2. compensazioni IVA fino a 10.000 €, il sole dice di non compensare
    Di tribalxtr81 nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 01:36 AM
  3. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 01:36 AM
  4. compensazioni IVA fino a 10.000 €, il sole dice di non compensare
    Di tribalxtr81 nel forum Manovre fiscali, legge stabilitā e Finanziarie
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 01:36 AM
  5. Apertua nuova attivitā - cosa bisogna fare?
    Di mony79 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-10-08, 05:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15