Nell’apprendistato professionalizzante, come funziona la formazione professionalizzante? Ad esempio io compilo il PFI di un impiegato amministrativo e inserisco fra le competenze “sapere utilizzare software ecc.”; il tutor praticamente gli spiegherà come si usa il software e quando riterrà che l’apprendista abbia preso confidenza con il programma scriverà sul PFI (o a parte) l’avvenuto conseguimento formativo? Nessun corso esterno quindi? Può funzionare così?



A seguito dell’aggiornamento degli standard tecnici per le comunicazioni obbligatorie, se ho capito bene, in merito alle date di inizio rapporto e di fine periodo formativo, per l’apprendistato stagionale funziona così: data inizio rapporto, data fine rapporto e data fine periodo formativo (coincidente con la data di fine rapporto); per l’apprendistato non stagionale così: data inizio rapporto, data fine periodo formativo (quindi per un app.to che dura 3 anni, dal primo Gennaio 2013 dovrebbe essere così: inizio => 01/01/2013; fine periodo formativo => 31/12/2015 (da cui decorre il preavviso per poter esercitare la facoltà di recesso).