Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: prestazione occasionale limite 2000 euro committenti professionisti e imprenditori

  1. #1
    giubba è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito prestazione occasionale limite 2000 euro committenti professionisti e imprenditori

    Buongiorno,

    devo riscuotere un importo di circa 3000 euro da uno studio associato di architettura, per una prestazione occasionale tecnica svolta nel 2012. Con la modifica alla normativa operata dalla Riforma Fornero, nel 2012 è stata modificata la normativa, e mi sembra che il limite massimo per un committente (non ne ho altri, nè credo di averne nell'anno) sia stato fissato in 2.000 euro di compenso massimo dai professionisti e imprenditori.

    Rientro in questo limite e il mio committente in questa casistica? O esiste il limite di 5000 Euro? devo quindi percepire 2000 euro quest'anno e 1000 il prossimo? Preciso, se serve, che ho già un lavoro da dipendente. Grazie

  2. #2
    Lemansky è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Civitavecchia (rm)
    Messaggi
    625

    Predefinito

    Ma parli del lavoro occasionale "accessorio" ???

  3. #3
    giubba è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito

    scusa l'ignoranza, non so cosa significhi "accessorio". Devo solo percepire una somma da uno studio professionale, per una collaborazione meramente occasionale svolta, per un importo di circa 3000 euro. Ho visto questo limite annuo, riferito ad un unico committente professionista e imprenditore commerciale, e ho pensato si riferisse alla mia situazione. Non è così?

  4. #4
    Jumpydee è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giubba Visualizza Messaggio
    scusa l'ignoranza, non so cosa significhi "accessorio". Devo solo percepire una somma da uno studio professionale, per una collaborazione meramente occasionale svolta, per un importo di circa 3000 euro. Ho visto questo limite annuo, riferito ad un unico committente professionista e imprenditore commerciale, e ho pensato si riferisse alla mia situazione. Non è così?
    No giubba
    il limite dei 2.000 euro per committenti imprenditori e professionisti è riferito al "lavoro occasionale accessorio" ovvero i famosi (famigerati?) VOUCHER. La tua, a quanto si capisce, dovrebbe esere una prestazione di lavoro autonomo occasionale ex art. 2222 c.c. il cui limite (per l'esenzione dall'assoggettamento alla Gestione Separata INPS) è ancora pari a 5000 euro nell'anno solare.

Discussioni Simili

  1. rimborso oltre il limite della prestazione occasionale
    Di zuccospooky nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-06-13, 02:24 PM
  2. limite 50.000 euro
    Di renato1 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-10-12, 04:16 PM
  3. Limite 5.000 euro lavoro occasionale
    Di borisaka nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-06-12, 09:18 AM
  4. Limite all'uso del contante: 2.500 euro
    Di roby nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-08-11, 08:09 AM
  5. Regime semplificato per piccoli imprenditori e professionisti
    Di trix76 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-07-08, 11:27 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15