Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: azienda edile senza lavoro

  1. #1
    vizi è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    176

    Predefinito azienda edile senza lavoro

    Buongiorno,
    secondo voi una ditta edile con due dipendenti in forza di cui un apprendista sgravio tre anni, se non dovesse avere più appalti per un periodo di tempo indefinito come dovrebbe gestire i dipendenti in termini di retribuzioni e versamenti inps e cassa edile? Potrebbe far metter i dipendenti i aspettativa? conviene che li licenzi per giustificato motivo oggettivo andando in contro al pagamento della tassa sul licenziamento?
    Grazie

  2. #2
    roxyg86 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    420

    Predefinito

    mi unisco alla tua discussione ..perchè mi trovo in un caso simile ..una ditta edile con un dipendente con agevolazione 407 che si trova senza cantiere come deve comportarsi?? un ispettore inps ci ha fatto presente che un operaio non puo stare senza cantiere quindi dovrebbe licenziarlo ed assumerlo ogni volta con contratti a tempo determinato??
    è questa la soluzione corretta??

  3. #3
    soleluna2588 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,402

    Predefinito

    la discussione interessa anche me!
    ma non si potrebbe ricorrere alla cig per le imprese edili?

  4. #4
    freddis è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    295

    Predefinito

    il contributo aspi per il licenziamento, ossiala tassa sul licenziamento, non si applica per il settore edile quando ci sia completamento dell'attività o chiusura cantiere

  5. #5
    roxyg86 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da freddis Visualizza Messaggio
    il contributo aspi per il licenziamento, ossiala tassa sul licenziamento, non si applica per il settore edile quando ci sia completamento dell'attività o chiusura cantiere
    si ma come mi comporto con il dipendente assunto con la legge 407 che viene a trovarsi senza cantiere?? lo licenzio per poi assumerlo a tempo determinato??

  6. #6
    soleluna2588 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,402

    Predefinito

    ma se lo riassumi a tempo determinato perdi la L.407 ! e di questi tempi è un peccato
    io ricordo che una volta mi dissero che si può sfruttare una sorta di cassa integrazione prevista per gli edili, potete vedere sul sito inps perchè è li che si fa la domanda

  7. #7
    roxyg86 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da soleluna2588 Visualizza Messaggio
    ma se lo riassumi a tempo determinato perdi la L.407 ! e di questi tempi è un peccato
    io ricordo che una volta mi dissero che si può sfruttare una sorta di cassa integrazione prevista per gli edili, potete vedere sul sito inps perchè è li che si fa la domanda
    lo so ma purtroppo un ispettore inps dice che un dipendente edile con agevolazione 407 non puo ritrovarsi senza periodi di occupazione e quindi senza cantiere...
    non cè nessuno che sappia dirmi di piu??

  8. #8
    solero09 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    753

    Predefinito

    Cassa integrazione per mancanza di lavoro/commesse/fine lavoro, non potresti farla, in attesa del prossimo appalto?
    La cassa integrazione non è esclusa per i lavoratori con agevolazione legge 407.
    Ciao.



    Citazione Originariamente Scritto da roxyg86 Visualizza Messaggio
    lo so ma purtroppo un ispettore inps dice che un dipendente edile con agevolazione 407 non puo ritrovarsi senza periodi di occupazione e quindi senza cantiere...
    non cè nessuno che sappia dirmi di piu??

  9. #9
    roxyg86 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da solero09 Visualizza Messaggio
    Cassa integrazione per mancanza di lavoro/commesse/fine lavoro, non potresti farla, in attesa del prossimo appalto?
    La cassa integrazione non è esclusa per i lavoratori con agevolazione legge 407.
    Ciao.
    potrebbe essere una soluzione..

  10. #10
    Liuis è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    232

    Predefinito

    Se Artigiana fate domanda di Cig in Deroga, per temporeggiare quei 180 giorni che ci sono, alla fine se la situazione non si riprende passate alla chiusura cantiere e licenziate, potete sfruttare le ferie edili, ma sono solo per 1 mese in 1 anno quindi ad agosto non avreste ferie da scaricare. L'unica cosa che non ho capito come l'inps saprà che il licenziamento è per chiusura cantiere.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. verbale accordo sindacale e azienda edile
    Di MACC4 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-09-13, 04:10 PM
  2. Srl edile senza dipendenti-inquadramento
    Di GIUS.MAURO nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-05-13, 04:06 PM
  3. impiegata azienda edile: giorni di malattia
    Di pep10 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-05-12, 09:07 AM
  4. nuove idee di lavoro edile
    Di lazzaro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-07-10, 08:26 PM
  5. Partime e lavoro settore edile
    Di LUKKAS nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-08-09, 06:21 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15