Una tirocinante assunta con il progetto Giovani Si Regione Toscana ha percepito 6 buste paga da 500 euro l'una emesse con la voca "Rimborso spese borsa di studio". L'emissione della busta paga non era obbligatoria e sarebbe bastata solo la firma per ricevuta di un assegno o di un bonifico. Il datore di lavoro deve emettere il mod. CUD e la stagista deve dichiarare il compenso preso anche se si trattava di un rimborso spese?
Grazie