Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Attività artigiana o attività commerciale?

  1. #1
    razzolo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito Attività artigiana o attività commerciale?

    Buongiorno,sono un ragazzo di 22 anni e non avendo particolari esperienze in materia mi rivolgo a questo forum sperando in una risposta risolutiva.Un mio amico tatua in modo amatoriale da molti anni e ha anche ottenuto previo corso regionale la qualifica di operatore di tatuaggi,a questo siccome nessuno studio di tatuaggi lo accetta per lavoro pensava di mettersi in proprio,tuttavia non possiede il capitale necessario.
    Io essendo suo grande amico e possessore di un capitale idoneo vorrei aiutarlo nel suo intento,non posseggo però nessuna qualifica in ambito di tatuaggi.
    In breve la mia domande è : posso aprire uno studio di tatuaggi a mio nome e assumere il mio amico come dipendente partendo dal presupposto che io non ho la qualifica?dovrei avviare l'attivita con denominazione commericale e non aritigiana non avendo io stesso la qualifica quindi?
    Grazie Saluti

  2. #2
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,416

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da razzolo Visualizza Messaggio
    Buongiorno,sono un ragazzo di 22 anni e non avendo particolari esperienze in materia mi rivolgo a questo forum sperando in una risposta risolutiva.Un mio amico tatua in modo amatoriale da molti anni e ha anche ottenuto previo corso regionale la qualifica di operatore di tatuaggi,a questo siccome nessuno studio di tatuaggi lo accetta per lavoro pensava di mettersi in proprio,tuttavia non possiede il capitale necessario.
    Io essendo suo grande amico e possessore di un capitale idoneo vorrei aiutarlo nel suo intento,non posseggo però nessuna qualifica in ambito di tatuaggi.
    In breve la mia domande è : posso aprire uno studio di tatuaggi a mio nome e assumere il mio amico come dipendente partendo dal presupposto che io non ho la qualifica?dovrei avviare l'attivita con denominazione commericale e non aritigiana non avendo io stesso la qualifica quindi?
    Grazie Saluti
    Assumere il tuo amico ti costerebbe parecchio in termini di contributi. Molto più semplice e anche regolare che tu faccia un prestito (con modalità tracciabili, tipo bonifico) al tuo amico che poi ti restituirà con i guadagni dell'attività. Secondo le l'attività di tatuatore rientra tra le attività di libero professionista, però è meglio se ti rivolgi alla Camera di Commercio della tua città per vedere se per loro è considerata attività artigiana
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

Discussioni Simili

  1. Srl con attività commerciale e aggiunta di attività agricola
    Di samu.cor nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-10-12, 05:13 PM
  2. sospensione attività artigiana
    Di pollon80 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 02:23 PM
  3. requisiti per attività artigiana
    Di g_e_n_n_y nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-11-11, 06:18 PM
  4. Nuova attività artigiana
    Di avionetaaa3 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-01-11, 05:21 PM
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-02-08, 01:33 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15