E' corretto che il socio e amministratore unico di un'industria edile (già artigiano, quindi versante premio artigiani e gestione INPS), dal momento che riceve compensi, debba essere assicurato all'INAIL?

Inoltre, aprendo una nuova voce di rischio (0724 per utilizzo di macchine elettroniche e sopralluogo nei cantieri) come devo comportarmi per le retribuzioni presunte?

Io pensavo di agire così: se il compenso è, esempio, 30.000 presunti, ma il rischio viene "acceso" a Maggio, allora devo rapportare i 30.000 al massimale annuo e poi questo ai mesi da maggio a dicembre; successivamente per il 2014 indicare il massimale intero. Oppure devo comunque indicare 30.000, anche se è un importo superiore al massimale?


Grazie mille a tutti!