ciao,so che ho già scritto a proposito,ma ciò che mi fa rabbia è questo,l'anno scorso che ho anche messo un post qui in cui ci hanno fatto firmare il seguente foglio:
dipendendenti dislocati in questa sede,ci hanno fatto firmare il seguente foglio:

accordo di cessione contratto ex art1406 e ass codice civile avente ad oggetto il rapporto di lavoro del sig. ( io)

il sopra citato (lavoratore)
premesso che.

tra CAN (azienda x cui lavoro ora) SPA e il sig....(io) è in essere un rapporto di lavoro subordinato dalla data 13/03/2006 e che il lavoratore svolge mansione di magazziniere con inquadramento 4 livello del CCNL commercio_
_ la (nome nuovo dell'azienda) SPA opera nel settore della logistica ovvero nella gestione globale del flusso fisico delle merci ed è interessata alle mansioni professionali svolte dal sig (io)
il sig (io) esprime parere favorevole e acconsente alla cessione di contratto di lavoro ex art 1406 oggetto del presente accordo tra CAN spa cedente e la .....SPA cessionario.
le parti convengono quanto segue:
A) con decorrenza 1 luglio 2012 il rapporto di lavoro del sig (io) prosegue senza soluzione di continuità alle dipendenze della (nuova SPA)
B) al sig (io) viene conservata la completa anzianità maturata e riconosciuta presso la società cedente nonchè livello in essa raggiunta
C)il rapporto di lavoro è regolato dal ccnl del settore commercio (come prima)
consenso e espressa accettazione dei punti abc gli ultimi 3 x intenderci

sembrava un semplice passaggio di nome come mi è stato anche detto qui sul forum,ma al momento non cambiava nulla,fino a che..a settembre subentra un altra società che chiamerò GSI che acquisisce il 55% ma non di noi LCN ma bensì la CAN sede centrale dove prima noi eravamo dipendenti,anche fin qui non cambia nulla.fino ad aprile di quest'anno che la GSI si prende tutto il 100% di CAN mentre noi LCN rimaniamo sempre col vecchio titolare nel deposito distaccato dove ora lavoriamo per GSI praticamnete movimentiamo la loro merce e loro a detta del titolare nostro pagano un affitto al deposito,fino alla doccia fredda,ci hanno detto a dicembre via,non serviamo più!!(a parte che voglio vedere dove e come gestiranno 32.000mq di deposito e svariati milioni di materiali),siamo stati dal sindacato e ci hanno detto chiaro che con quel foglio firmato che è una cessione vera e proprio del contratto,ci hanno condannato e che possono mandarci via come e quando vogliono x cessione del servizio!!in pratica ci hanno raggirato?sono senza parole......la cosa scandalosa che qui come me ci sono persone che lavoravano nella sede centrale per poi essere trasferite nel deposito,persone con 20 anni di anzianità lavorativa e magari a CAN ci sono persone assunte da poco che continueranno a lavorare,ci hanno snobbato,certo dobbiamo fare un mea culpa x aver firmato così ingenuamente ma il rapporto che c'era con i responsabili era di un " amicizia" sempre tra le righe,la troppa confidenza non ci ha portato ad informarci prima,e ora?che dobbiamo fare?attendere la sentenza?intanto continuiamo a lavorare per loro senza motivazione e nemmeno da dire che manca il lavoro,davvero non so più come comportarmi fosse x me gli lascerei tutto per terra vorrei vedere cosa succede!
siamo 16 dipendenti qui mentre a CAN 170!