Buongiorno a tutti, con l'introduzione dei voucer, prestazioni occasionali accessorie e mini cococo ho un pò di confusione.

Sul sito inps trovo questo articolo che mi manda in confusione INPS - Informazioni

dalle ultime ricerce fatte nello scorso anno almeno che non le abbia interpretate male riportava che per il 2012
per le prestazioni occasionali (non accessorie) il limite di 5.000,00 euro lordi come soglia massima per committente
e limite di esenzione per i contributi INPS.

Quindi non si potevano fare prestazioni occasionali oltre le 5.000,00 lorde per committente e continuative per 30gg
superando la soglia (entro i limiti del singolo committente) esempio 2 committenti uno di 5.000,00 l'altro oltre 3.000,00 si ha l'obbligo dell'iscrizione alla Gest. Separata con versamento dei 28,72% dei contrib (di cui 1/3 lavoratore 2/3 azienda con F24 CXX)

Ora mi trovo articoli che mi parlano di 6.250,00 (netti 5.000,00) o addirittura 2.666 (?) lordi di limite e 2.000 di limite per committente. Si che parlano di Prestazioni accessorie e voucer, ma il vecchio sistema fino all'indroduzione delle L.Fornero è ancora valido?
i limiti di 5.000,00 a committente è cambiato?
è stato posto il tetto massimo di 5.000,00 lordi oltre i quali non si possono emettere Ricevute di Prest. Occasionale (sempre non accessorio diciamo "ordinario")?
perchè orano di punto in bianco si parla di 5.000,00 euro netti?