ragazzi sono stata assunta da una azienda con un contratto del commercio a tempo indeterminato, ora siccome il titolare dice che non si guadagna molto ( premetto questa azienda vende toner e cartucce per stampanti, e io quando sono entrata dovevo curare l'amministrazione, i preventivi e cose cosi, mentre ora mi sta facendo fare anche delle chiamate come un commerciale) ha deciso di RIFARMI O MODIFICARE L'ATTUALE CONTRATTO CON UN CONTRATTO A PERCENTUALE... in base a quello che vendo con le chiamate che faccio mi paga....(premetto ke facendo pochissime chiamate vista la mole di cose ke faccio... il mio stipendio sarebbe pari 300/400 €..... contro i € 900 ke mi da ora con l'attuale contratto a tempo indeterminato.)
ORA VISTO CHE SONO GIA' ASSUNTA CON UN REGOLARE CONTRATTO E PER DI PIU' A TEMPO INDETERMINATO... COME PUO' FARMI QUESTO CONTRATTO A BUFALA???? E POI PUO' FARLO???? POTRESTE AIUTARMI ....POSSO OPPORMI A QUESTA COSA... COME DEVO FARE....