Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Iscrizione commercianti - esenzione amministratore società

  1. #1
    Skyfire è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    86

    Predefinito Iscrizione commercianti - esenzione amministratore società

    Salve,

    In una srl, con 2 dipendenti che coprono l'intero orario di apertura al pubblico, l'amministratore della società deve essere iscritto alla sezione commercio???? Potrebbe trovarsi nei locali ma non opera.

    Saluti.
    Skyfire

  2. #2
    Bartolo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    513

    Predefinito

    La materia è stata più volte dibattuta. Ti allego qualche dibattimento in materia.

    Il socio di una Srl commerciale che lavora nella società e riveste anche la carica di amministratore deve pagare, per la prima attività, i contributi alla gestione commercianti Inps e, per la seconda, alla Gestione separata dei collaboratori. Non è censurabile dal punto di vista costituzionale il Dl 78/2010 (articolo 12, comma 11) che – con una norma di interpretazione autentica, quindi retroattiva – ha stabilito l'inapplicabilità del principio dell'attività prevalente per decidere qual è il fondo destinatario della contribuzione.

    La Corte costituzionale con la sentenza n. 15 del 23 gennaio 2012 (depositata in cancelleria il 26 dello
    stesso mese) ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 12, co. 11, del
    predetto D.L. 31 maggio 2010, n. 78 con la quale si prevede l’obbligo per i soci delle società a
    responsabilità limitata di iscriversi alla gestione INPS commercianti laddove prestino attività nella
    propria società. Dunque, la lunga e tormentata vicenda dell’obbligo di contribuzione INPS
    commercianti dei soci di srl ha trovato il suo epilogo ponendo fine ad un atavico contenzioso che ha
    visto contrapposti i soci delle srl e l’istituto previdenziale in un braccio di ferro che in un primo momento
    ha dato ragione ai primi. Non è questa la sede per ripercorrere la lunga vicenda e, dunque, ci si
    sofferma ad illustrare quella che è la situazione di fatto.

  3. #3
    L'avatar di roby
    roby è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Rimini, Italy
    Messaggi
    2,174

    Predefinito

    per l'esperienza che abbiamo avuto in studio nel tuo caso l'amministratore si deve iscrivere.

  4. #4
    mapellone è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    580

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roby Visualizza Messaggio
    per l'esperienza che abbiamo avuto in studio nel tuo caso l'amministratore si deve iscrivere.
    In qualità di amministratore si iscrive alla gestione separata solo se percepisce un compenso. Se è anche socio della SRL va verificata l'abitualità e la prevalenza della attività svolta. Se manca uno dei requisiti non necessità di alcuna iscrizione inps ma solo all'inail.

  5. #5
    Skyfire è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    86

    Predefinito

    Innanzitutto grazie per le risposte.

    Secondo la sede locale inps, l'amministratore unico (su tre soci) anche non partecipando alla attività diretta di vendita deve iscriversi alla gestione commercianti. La tesi sostenuta è che almeno uno dei soci deve essere iscritto, perché (cito testuali parole) "anche se non direttamente, opera con ordini... pagamenti... gestione del dipendente... ecc.ecc."

    Secondo me NON è corretta questa risposta datami in quanto l'operatività da Amministratore è coperta dalla gestione separata e l'attività di vendita è coperta dai dipendenti.

    Ho postato il quesito proprio per confrontarmi su questa mia idea.

    Saluti
    Skyfire

  6. #6
    paolab è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    3,737

    Predefinito

    La tesi dell'INPS è quella riportata da skyfire: i soci che partecipano all'attività della SRL devono versare i contributi. Se poi percepiscono anche un compenso per l'opera di amministrazione devono versare anche la gestione separata.
    Se non si iscrive nessun socio inizierà sicuramente un difficilissimo contenzioso con l'INPS.
    Bisognerebbe che l'amministratore fosse un non-socio e che i soci ufficialmente non mettessero (quasi) mai piede in azienda.

  7. #7
    Skyfire è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    86

    Predefinito

    Quindi se l'amministratore fosse un socio iscritto ad altra cassa professionale (Es.: Commercialisti), questi dovrebbe iscriversi anche alla gestione commercianti????
    Saluti.
    Skyfire

Discussioni Simili

  1. Iscrizione ivs commercianti
    Di Lusi1980 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-12, 07:12 PM
  2. Iscrizione inps commercianti
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-11-10, 05:21 PM
  3. Iscrizione commercianti
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-10-09, 07:50 AM
  4. errata iscrizione gestione commercianti
    Di f.p nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-06-09, 05:21 PM
  5. Iscrizione INAIL per i commercianti
    Di luigino nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-02-09, 04:17 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15