Salve Colleghi, volevo sapere se qualcuno ha esperienza di questo tipo di cooperative, riguardo soprattutto al "rapporto di lavoro" particolare che si instaura, nè dipendente nè autonomo, dove i soci lavoratori percepiscono un compenso per il lavoro prestato e ai fini previdenziali vengono iscritti alla gestione speciale "artigiani".
In particolare vorrei sapere se l'Inps le "accetta" (passatemi il termine), in quanto da più parti leggo di ricorsi dell'Ente, spesso vinti.
Grazie mille