Ciao a tutti, intanto mi scuso per il titolo un po' contorto.

Un ragazzo ha lavorato sempre e solo con contratto di prestazione occasionale prima come portapizza, poi come ausiliario del traffico per il comune di residenza per il controllo dei bambini e auto in prossimità delle scuole (quindi ogni mese facevo una ricevuta con il bollo da 1,80€ circa ecc...)
non hai mai raggiunto i 5000€ annui e non ha quindi mai avuto la gestione separata.

Quest'anno però ha lavorato come polizia comunale con contratto a tempo determinato stagionale per 3 mesi circa, superando i 5000€ (considerando anche da gennaio a giugno come ausiliario)
Ora ha finito e il comune di residenza gli ha proposto di rifare il contratto di controllo del traffico sempre con collaborazione.

a mio avviso non conviene perchè:
1)iscrizione gestione separata: soldi buttati e altri 9% circa sottratti in busta...
2)con la prossima dichiarazione dei redditi non potrà richiedere, come ha fatto fino ad ora, il rimborso irpef.

tenete presente che il lordo che prendeva era intorno ai 240€, poi dipende anche dalle ore che faceva e dai turni. netti sui 140€ + rimborso irpef anno successivo

le mie domande:
1) la disoccupazione miniaspi per il pubblico impiego si applica? con gli stessi requisiti per il dipendete privato?
2)confermate quanto detto per il rimborso irpef e gestione separata per quest'anno?

grazie