Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Contratto di lavoro per presidente CdA e socio di SRL

  1. #1
    marcusbarnet è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito Contratto di lavoro per presidente CdA e socio di SRL

    Ciao a tutti,

    avrei da porvi una questione abbastanza ostica sul cui argomento ho sempre trovato argomenti discordanti.

    Io sono socio di una SRL di cui sono anche il presidente del consiglio di amministrazione; in più, lavoro anche attivamente all'interno dell'azienda.

    Inizialmente, non avevamo il CdA ed io ero amministratore unico e per questa carica percepivo un compenso mensile con prestazione occasionale; successivamente all'entrata di altri soci, abbiamo istituito il CdA e da amministratore unico sono passato a presidente.

    Dato che ora la situazione in società si è stabilizzata, a me farebbe comodo essere inquadrato con un contratto di lavoro che mi possa dare delle garanzie a differenza del compenso come prestazione occasionale: in questa condizione, non posso richiedere fidi o finanziamenti mentre sarebbe diverso se io avessi un contratto di lavoro indeterminato.

    Ho letto che potrei avere un contratto di lavoro vero e proprio nel caso in cui la mansione svolta all'interno dell'azienda e per la quale vale il contratto di lavoro non è in conflitto con la carica di presidente.
    Siccome io mi occupo di ricerca e sviluppo a livello tecnico, mentre la carica di presidente mi porta a prendere decisioni che esulano dal settore di ricerca e sviluppo e che, in ogni caso, ogni decisione è sottoposta al CdA, volevo sapere se esiste una qualche legge o decreto che mi permetta di avere un contratto di lavoro determinato o indeterminato.

    Mi sapreste aiutare, per favore? Vi ringrazio infinitamente!

  2. #2
    marcusbarnet è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Sono preoccupato: se non ci sono state risposte vuol dire che l'argomento è veramente complesso

  3. #3
    marcusbarnet è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Parlando con un commercialista mi è stato detto che al massimo potrei avere un co.co.co a tempo indeterminato.

    Ma quanto è "valido" un contratto del genere? Potrei richiedere mutui e finanziamenti?
    Perchè alla fine la mia paura è quella: cioè, avere un contratto di lavoro che alla fine non mi permette di fare nulla anche avendo un netto abbastanza alto.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15