Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Contratto In Associazione In Partecipazione???

  1. #1
    Angela è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    42

    Predefinito Contratto In Associazione In Partecipazione???

    salve, mi servirebbe un consiglio...
    un soggetto che lavora come fabbro può essere nominato responsabile tecnico di un officina, avendone naturalmente i requisiti, con un contratto in associazione in partecipazione? Ci può essere qualche incompatibilità? Inoltre, è tenuto all'iscrizione inps gestione separata al 10%?

    Grazie!!!

  2. #2
    falcioni è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    420

    Predefinito

    scusa spiega meglio ....... il tipo già lavora come dipendente? ..... e dovrebbe diventare anche o alternativamente associato in partecipazione?

    questo è importante ..... cmq il rapporto di associazione in partecipazione è ammissibile (è uno dei pochi riconosciuti dagli ispettori ........ attenta però ...... se il rapporto è cmq di natura dipendente puoi scrivere quello che vuoi ...... l'ispettore cmq te lo considera come tale!!!!) ed il compenso percepito è assoggettato a Inps gestione separata

  3. #3
    Angela è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    42

    Predefinito

    OK: mi spiego meglio. Il soggetto che verrà nominato resp. tecnico lavora in proprio come fabbro. Il problema riguarda il fatto che colui che vuole aprire l'officina non ha i requisiti per essere resp. tecnico. Quindi per aggirare l'ostacolo si pensava all'associazione in partecipazione tra i 2 soggetti. Naturalmente il resp. tecnico lavorerà prevalentemente come fabbro nella sua ditta..... in caso di controlli potranno emergere problemi non essendo quasi mai nell'officina....... è una situazione un pò complicata!!!!!
    potete essermi d'aiuto? Grazie.

  4. #4
    falcioni è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    420

    Predefinito

    a mio avviso non ci stiamo .....

    non tanto per l'aspetto giuridico fiscale del rapporto di associazione ....... ma se il soggetto che verrà nominato resp. tecnico già lavora come fabbro ..... sarà un artigiano. quindi come tale è l'unica attività che può svolgere come prevalente .......

    non potrebbe diventare responsabile tecnico (semprechè ciò possa coesistere ..... e ti consiglio di approfondire la cosa con l'albo artigiani) ..... se non cancellandosi dalla sua originaria posizione ......

    cmq la cosa mi sembra complicata ..... anche da spiegare ..... ti metterti comodamente a sedere dal consulente e valutare assieme a lui la situazione

Discussioni Simili

  1. Contratto associazione in partecipazione
    Di anto1980 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-03-16, 05:41 PM
  2. Registrazione contratto di associazione in partecipazione
    Di Joel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-06-12, 10:35 AM
  3. Risoluzione contratto di associazione in partecipazione
    Di ConsulTM nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-12-09, 06:35 PM
  4. Contratto associazione in partecipazione
    Di lorenzo11 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-04-09, 07:33 PM
  5. contratto di associazione in partecipazione
    Di cinzia2642 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-04-09, 03:29 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15