Salve, spero di scrivere nella sezione giusta del forum. vi espongo brevemente la mia domanda. Sono un giovane amministratore di condominio, non faccioi altri lavori e non ho altre entrate. sono al primo incarico e non so se aprire la partita iva oppure no. vorrei far diventare questa la mia attività principale e quindi spero di prendere altri condominii.. la mia domanda è questa: se apro partita iva cosa devo pagare ogni anno? L'iva me la paga il condominio, a me cosa resta? ho letto che bisogna pagare l'inps per il 27,72% del netto che guadagno e poi? potete farmi un esempio su un guadagno di 3500 euro netti all'anno? grazie