Salve avrei bisogno di una consulenza.Lavoro nel settore tessile in una ditta di 11 dipendenti.A causa della crisi le commesse sono diminuite con conseguente riduzione dei giorni lavorativi.Abbiamo chiesto al datore la cassa integrazione,ma ci ha detto che non Ŕ obbligato a darcela.Ho giÓ perso un mese di lavoro,non ho pi¨ ferie e la mia prossima busta paga sarÓ in bianco.In un mese a zero ore i contributi inps vengono versati ugualmente?Esiste un modo per essere tutelata? Vi ringrazio per l'attenzione.