Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Apprendistato e PFI

  1. #1
    Riky16 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    74

    Predefinito Apprendistato e PFI

    Salve,

    ho un contratto di apprendistato della durata di 3 anni come magazziniere.
    Il mio Piano Formativo Individuale prevede una formazione di 180 ore in 3 anni, ripartite in 60 ore l'anno (di cui una parte teorica e una parte on the job).

    Allora, è da quasi un anno che lavoro e non ho mai ricevuto nessun tipo di formazione, se non saltuariamente durante il lavoro.
    Mi sono state fatte firmare delle attività formative che io avrei dovuto svolgere in questo periodo, ma che in realtà non ho mai svolto (o almeno non completamente e in maniera formale).
    E il bello è che adesso mi è stato detto di compilare io stesso l'elenco di queste attività per il futuro, che in realtà non svolgerò mai.
    Ma, giusto per sapere, di chi sarebbe il compito di compilarlo e di seguire tutto ciò?
    Oltre a questo, svolgo pure mansioni che non hanno niente a che vedere con il mio contratto, e di cui non ho bisogno di ricevere alcun tipo di formazione.

    Riassumendo: ho un contratto di apprendistato, non ho ricevuto e non riceverò in maniera corretta la formazione prevista dal pfi (nonostante mi siano state fatte firmare e scrivere le attività formative), svolgo, oltre alle mansioni previste dal contratto, anche altre mansioni che non c'entrano nulla con questo tipo di lavoro e che quindi non vengono valorizzate, ricevo una paga di fatto abbastanza bassa (1000€ netti circa, ma di questo non mi lamento), svolgo un lavoro che non mi piace, non mi trovo bene con alcuni colleghi e in generale nel posto, ecc.

    Cosa mi consigliate di fare? Io, sinceramente, vorrei cambiare aria. Ma come è meglio muoversi, al momento, in una situazione del genere?

    Grazie in anticipo per le risposte.
    Ultima modifica di Riky16; 07-04-14 alle 11:31 PM

  2. #2
    alex88 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Liguria
    Messaggi
    751

    Predefinito

    Potresti dimetterti e, stando a quanto hai scritto, non dovresti avere timore ad una richiesta di risarcimento per formazione effettuata.

  3. #3
    Riky16 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alex88 Visualizza Messaggio
    Potresti dimetterti e, stando a quanto hai scritto, non dovresti avere timore ad una richiesta di risarcimento per formazione effettuata.
    Ok, quindi potrei dare le dimissioni per giusta causa con eventuale risarcimento? Sia per per quanto riguarda la mancata formazione, sia per il discorso delle mansioni.

  4. #4
    alex88 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Liguria
    Messaggi
    751

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Riky16 Visualizza Messaggio
    Ok, quindi potrei dare le dimissioni per giusta causa con eventuale risarcimento? Sia per per quanto riguarda la mancata formazione, sia per il discorso delle mansioni.
    Verifica meglio la situazione con un sindacato, per capire come muoverti. Ad ogni modo il datore di lavoro ha l'obbligo di erogare la formazione all'apprendista e se non è svolta viene pesantemente sanzionata (oltreché con la possibilità per l'apprendista di vedersi trasformato il contratto a tempo indeterminato).

    Sulle mansioni, se sono occasionali, direi che non si può eccepire più di tanto, anche perché un dipendente è difficile che svolga sempre e solo una mansione, ma anzi la mansione principale si rifà su quella prevalente.

    In merito alla paga, per l'apprendista si ha la possibilità di sottoinquadrare il lavoratore fino a un massimo di due livelli sotto quello finale di fine apprendistato. Nel contratto colletivo trovi la percentulizzazione della paga.

  5. #5
    Liuis è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    232

    Predefinito

    Visto il periodo meglio che ti tieni il lavoro. o al massimo dimettiti e lascia stare tutte le fesserie dei sindati e risarcimento danni.

  6. #6
    Riky16 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    74

    Predefinito

    Lo so, infatti l'unico motivo per cui non l'ho ancora lasciato è sostanzialmente questo. Magari prima volevo avere la certezza di un altro lavoro.

    Dici quindi che non vale la pena? Non so bene come muovermi in questo campo sinceramente.

  7. #7
    Giannicola Bonora è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Verona
    Messaggi
    43

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liuis Visualizza Messaggio
    Visto il periodo meglio che ti tieni il lavoro. o al massimo dimettiti e lascia stare tutte le fesserie dei sindati e risarcimento danni.
    Ciao, non bisognerebbe dirlo ma anch'io la penso sostanzialmente così. E' abbastanza pacifico che l'apprendistato sia visto come un modo per abbassare il costo del lavoro più che come un modo di formare i giovani lavoratori. Così come è abbastanza pacifico che l'apprendistato come è stato disegnato sino ad adesso, non ha funzionato.
    Attaccare un datore di lavoro solo per aver fatto quello che fanno tutti, per quanto legittimo, non mi sembra il massimo della correttezza a livello sostanziale. Diverso ovviamente il caso se si fosse reso colpevole di mobbing, sfruttamento oggettivo, o altro, ma non mi sembra da quello che dici.
    Piuttosto mi darei da fare per cercare un altro lavoro, anche se è difficile trovare il tempo mentre stai già lavorando. Io sono dell'idea che è molto più facile essere presi in considerazione da un potenziale datore di lavoro quando si sta già lavorando piuttosto che quando si è in cerca di occupazione.
    Prendile solo come indicazioni di buon senso, se hanno un senso per te...

  8. #8
    Riky16 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    74

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Giannicola Bonora Visualizza Messaggio
    Ciao, non bisognerebbe dirlo ma anch'io la penso sostanzialmente così. E' abbastanza pacifico che l'apprendistato sia visto come un modo per abbassare il costo del lavoro più che come un modo di formare i giovani lavoratori. Così come è abbastanza pacifico che l'apprendistato come è stato disegnato sino ad adesso, non ha funzionato.
    Attaccare un datore di lavoro solo per aver fatto quello che fanno tutti, per quanto legittimo, non mi sembra il massimo della correttezza a livello sostanziale. Diverso ovviamente il caso se si fosse reso colpevole di mobbing, sfruttamento oggettivo, o altro, ma non mi sembra da quello che dici.
    Piuttosto mi darei da fare per cercare un altro lavoro, anche se è difficile trovare il tempo mentre stai già lavorando. Io sono dell'idea che è molto più facile essere presi in considerazione da un potenziale datore di lavoro quando si sta già lavorando piuttosto che quando si è in cerca di occupazione.
    Prendile solo come indicazioni di buon senso, se hanno un senso per te...
    Hanno molto senso per me. E' quello che penso anche io infatti. Mi sto già dando da fare infatti per cercare un altro lavoro che mi dia maggiori soddisfazioni e possibilità di carriera in un certo settore, nonostante non sia facile, specialmente ora appunto che sto lavorando.

  9. #9
    Liuis è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    232

    Predefinito

    Pienamente d'accordo in effetti mi dovrebbero dire un Apprendista camerire in una pizzeria con 50 posti a sedere e a "conduzione familiare" in una zona non turistica che cosa deve apprendere? Oltre a conoscere le buone maiere, e saper servire non credo che il titolare gli faccia un corso di gestione della sala, inglese oppure gli insegni a selezionare i vini. L'apprendistato è solo, non in tutti i casi, un modo per poter risparmiare e sicuramente sbagliato non è. Sfido chiunque a dire il contrario. Lo ripeterò all'infinito che i contratti e le agevolazioni nostre sono obsolete e ferruginose.

  10. #10
    alex88 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Liguria
    Messaggi
    751

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Liuis Visualizza Messaggio
    Pienamente d'accordo in effetti mi dovrebbero dire un Apprendista camerire in una pizzeria con 50 posti a sedere e a "conduzione familiare" in una zona non turistica che cosa deve apprendere? Oltre a conoscere le buone maiere, e saper servire non credo che il titolare gli faccia un corso di gestione della sala, inglese oppure gli insegni a selezionare i vini. L'apprendistato è solo, non in tutti i casi, un modo per poter risparmiare e sicuramente sbagliato non è. Sfido chiunque a dire il contrario. Lo ripeterò all'infinito che i contratti e le agevolazioni nostre sono obsolete e ferruginose.

    Basta guardare i profili professionali... a volte siamo proprio fuori dal mondo.

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Apprendistato
    Di AMBRA1982 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-07-12, 10:42 AM
  2. Apprendistato
    Di pietroprestia@msn.com nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 06:18 PM
  3. Apprendistato
    Di vizi nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-03-12, 02:56 PM
  4. Apprendistato
    Di Silvan nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-05-10, 03:51 PM
  5. Apprendistato
    Di ISA nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-10-08, 10:10 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15