salve a tutti, sono in procinto di aprire un'attivita, un negozio fisico operante nel settore informatico.
Bene mi sono rivolto al mio commercialista, consigliatomi da una amica; mi ha aperto una Partita IVA e una ditta individuale con nome del negozio, ma non mi ha iscritto alla Camera di commercio, consigliandomi di non farlo ora, magari dopo avere valutato se il negozio frutta bene... e qui i primi dubbi! avendo quindi la p.iva ho cominciato a iscrivirmi su siti con vendita all ingrosso, e una volta fatta la semplice registrazione chiedono diversi documenti, ad es:

Fotocopia della Visura Camerale* (C.C.I.A.A.) rilasciata da non più di 6 mesi.
- Certificato di attribuzione al n° di Partita IVA (se la Sua è un'azienda individuale).
- Carta intestata con i recapiti telefonici, di fax e di mailing (opzionale).
* Nel caso non fosse in possesso della Visura Camerale (se la società è di recente costituzione o se è un'impresa individuale) può inviare il certificato di attribuzione della partita IVA e copia dell'iscrizione al Registro delle Imprese. In alternativa a quest'ultimo documento, è possibile inviare una copia dello statuto nel quale compare il tipo di attività svolta.


E qui ho paura, ho paura che, pur avendo p.iva, non ho le carte giuste per avviare la mia attività, non mi ha fatto registrare alla camera di commercio ne tantomento l'iscrizione all'inps.. e poi questa ditta individuale potrà andare bene per il mio negozio?

.. chiedo a voi con cortesia, se possibile, una gentile risposta. grazie