Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Titolare di 2 Aziende Srl (Vuole licenziare da una e assumere nell'altra)

  1. #1
    Susan.217 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito Titolare di 2 Aziende Srl (Vuole licenziare da una e assumere nell'altra)

    Salve a tutti.
    Vi chiedo gentilmente il vostro parere su una certa situazione che si sta prospettando nella mia azienda.
    Lavoro da più di 10 anni in una società Srl (settore commercio), con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.
    Per una certa esigenza, di recente uno dei due soci della società, nonchè mio titolare, ha deciso di costituire un'altra azienda Srl.
    Si vocifera che abbia intenzione di "passarmi" in questa nuova azienda srl.
    Non ha ancora affrontato con me direttamente l'argomento per cui non ho potuto chiedere spiegazioni. I dubbi e le perplessità mi attanagliano.
    Sapevo che lui stava costituendo una nuova Srl , ma sapevo anche che doveva assumere del personale esterno.
    Adesso però non capisco più quali siano le sue reali intenzioni.

    Tuttavia quello che il mio titolare avrebbe intenzione di fare non è un "passaggio da un'azienda ad un'altra" come lo avrebbe definito lui, ma di una vera e propria cessazione del rapporto di lavoro (con tanto di licenziamento e/o dimissioni) e promessa (forse) di assunzione nella nuova azienda.

    E in questo "passaggio" dov'è il mio TFR ?

    Premetto anche che:
    L'azienda non paga gli stipendi da tre mesi.
    L'azienda non riconosce straordinari (ma pretende molte ore di lavoro in più rispetto al contratto).

    Vi prego , qualcuno saprebbe consigliarmi al meglio?
    Io non so cosa devo fare e come mi devo comportare.
    Non so cosa mi aspetta e per questo vorrei tutelarmi.

    Grazie in anticipo per il vostro aiuto e i vostri consigli.

    Saluti

    Susan
    Ultima modifica di Susan.217; 29-05-14 alle 02:49 PM

  2. #2
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito R: Titolare di 2 Aziende Srl (Vuole licenziare da una e assumere nell'altra)

    Se deve cessare il tuo rapporto, cioè se sarà inevitabile, pretendi il licenziamento. In alternativa dimettiti, ma solo per giusta causa (motivata dai tre mesi senza stipendio) accompagnando il tutto con lettera di diffida scritta dal tuo avvocato di fiducia.

    Due sicurezze ci sono:

    1. Se non ti riassume godrai dell'ASPI in entrambi i casi;

    2. Se non ti paga più niente, a seguire esperirai azione esecutiva. Nel caso di infruttuosità (o di fallimento) accederai al fondo INPS, che ti pagherà TFR e ultime tre mensilità.

  3. #3
    francesko77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    3

    Predefinito

    ciao questa cosa interessa anche a me visto che le aziende copiano e assumono gli stessi comportamenti per sfruttare e rendere il lavoro sempre piu difficile e a a costo zero.anche io lavoro in un azienda del commercio precisamente in campania e a noi per fortuna solo uno stipendio ci deve dare ancora. ma ci vocifera che vogliono far cambiare contratto a tutti per con darci piu la 14esima mensilita affidandosi ad un altro contratto nazionale(almeno per quello che si e riuscito a capire).io chiedo se e possibile che un azienda puo apriire una nuova srl e inserire tutti gli stessi dipendenti dell'altra societa senza fare un fallimento.

  4. #4
    Susan.217 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Studium Visualizza Messaggio
    Se deve cessare il tuo rapporto, cioè se sarà inevitabile, pretendi il licenziamento. In alternativa dimettiti, ma solo per giusta causa (motivata dai tre mesi senza stipendio) accompagnando il tutto con lettera di diffida scritta dal tuo avvocato di fiducia.

    Due sicurezze ci sono:

    1. Se non ti riassume godrai dell'ASPI in entrambi i casi;

    2. Se non ti paga più niente, a seguire esperirai azione esecutiva. Nel caso di infruttuosità (o di fallimento) accederai al fondo INPS, che ti pagherà TFR e ultime tre mensilità.


    -------------------------------------------------------

    Mille grazie Studium.
    Tutto molto chiaro.
    Cordiali saluti.

    Susan

Discussioni Simili

  1. impossibilità di licenziare
    Di damasco nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-12, 08:48 AM
  2. srl in liquidazione puo' licenziare
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-03-12, 11:47 AM
  3. Licenziare un ex apprendista
    Di fra22 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-02-10, 04:16 PM
  4. rateazione soggetto titolare/non titolare partita iva
    Di elcontabie nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-01-10, 01:45 PM
  5. licenziare socio snc
    Di Zagor70 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-08-08, 07:52 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15