Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Possibile errore CUD

  1. #1
    Susan.217 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito Errore CUD 2014

    Salve a tutti.
    Ho urgente bisogno del vostro aiuto.
    Sono un'impiegata d'azienda (Srl) settore commercio, V livello, contratto a tempo indeterminato.
    Da più di un anno ho un contratto a tempo parziale orizzontale, 20 ore settimanali, dal lunedì al venerdì.
    Anche quest'anno ho consegnato tutta la documentazione per il calcolo rimborso mod. 730 ad un CAF di mia fiducia.
    Premetto che purtroppo, non ne capisco nulla di CUD e conteggi vari, ed è per questo motivo che mi rivolgo al CAF.
    Sono stata contattata dal ragioniere del CAF il quale mi faceva notare che sul mio CUD , alla voce "Numero di giorni per i quali spettano le detrazioni di cui all'art. 13 commi 1,2,3 e 4 del Tuir", per lavoro dipendente, erano presenti solo 285 giorni , anzichè 365 (quindi 80 giorni in meno).
    Lo stesso ragioniere mi chiedeva come mai e se per caso avessi un altro CUD, oppure se per caso fossi stata licenziata...?
    Non sapendo quale potesse essere la spiegazione, ho chiamato subito il consulente del lavoro della mia azienda.
    La sua risposta, molto vaga e direi anche molto spiccia, è stata che dal momento che ho un contratto a tempo parziale di 20 ore alla settimana, distribuite dal lunedì al venerdì, nel conteggio del CUD vengono esclusi tutti i sabati dell'anno....
    Non mi ha fornito altre delucidazioni, anzi mi ha pure liquidata rapidamente.
    Non essendo soddisfatta della risposta ricevuta ed impossibilitata in quel momento ad approfondire la cosa perchè mi trovavo al lavoro, ho chiesto informazioni a qualcuno che ne capisce solo un pochino più di me. Mi è stato spiegato che anche se avessero voluto conteggiare tutti i sabati "non lavorati" dell'anno, distribuiti nelle 52 settimane che compongono l'anno, il totale sarebbe stato di 52 giorni in meno e non di 80 giorni (365 gg. - 285 gg.).
    Dunque gli altri 28 giorni mancanti a che cosa si riferiscono?
    La persona con cui ho parlato mi ha anche consigliato di informarmi meglio ed approfondire la cosa perchè è molto probabile si tratti di un errore del consulente che ha preparato il CUD.
    Qualcuno potrebbe gentilmente fornirmi ulteriori spiegazioni?
    Ed eventualmente questa situazione cosa potrebbe comportare ai fini del rimborso mod. 730 ?
    Grazie in anticipo per il vostro aiuto.
    Cordiali saluti.
    Susan
    Ultima modifica di Susan.217; 05-06-14 alle 09:28 PM

  2. #2
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito

    Se non vogliono riemettere il CUD, bontà loro, e se sei sicura di essere stata assunta tutto l'anno, inserisci pure 365 giorni in dichiarazione. A seguire scrivi all'Agenzia delle Entrate e spiega il tuo comportamento e l'errore del datore di lavoro, inviando copia per conoscenza anche a lui della comunicazione. Conserva tutta la documentazione, per usarla eventualmente in futuro in caso di contestazioni. A seguire: vivi serena.

    Riferimento: http://www.uniss.it/documenti/liquid..._2007_n_15.pdf

    Pertanto, nel numero di giorni relativamente ai quali va calcolata la
    detrazione si devono in ogni caso comprendere le festivita', i riposi
    settimanali e gli altri giorni non lavorativi, mentre vanno sottratti i
    giorni per i quali non spetta alcuna retribuzione.
    Si precisa che, in ogni caso, nessuna riduzione delle detrazioni va
    effettuata in caso di particolari modalita' di articolazione dell'orario di
    lavoro (ad esempio, il part-time orizzontale, verticale o ciclico), ne' in
    caso di giornate di sciopero.

  3. #3
    Susan.217 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Salve a tutti.
    Vi chiedo altro dilemma...
    I CUD non corretti devono essere restituiti al datore di lavoro (e viceversa) e soprattutto in che modalità (a mano ? per raccomandata? devo scrivere nota sui cud che restituisco?)
    Perchè così io avrei più cud (non corretti) firmati dall'azienda e viceversa il consulente del lavoro della mia azienda
    avrebbe più cud (non corretti) firmati da me per ricevuta.
    Io dovrei tenere l'unico CUD CORRETTO.... Giusto?
    Grazie mille x le risposte.
    Ciao
    Susan.

    Citazione Originariamente Scritto da Studium Visualizza Messaggio
    Se non vogliono riemettere il CUD, bontà loro, e se sei sicura di essere stata assunta tutto l'anno, inserisci pure 365 giorni in dichiarazione. A seguire scrivi all'Agenzia delle Entrate e spiega il tuo comportamento e l'errore del datore di lavoro, inviando copia per conoscenza anche a lui della comunicazione. Conserva tutta la documentazione, per usarla eventualmente in futuro in caso di contestazioni. A seguire: vivi serena.

    Riferimento: http://www.uniss.it/documenti/liquid..._2007_n_15.pdf

Discussioni Simili

  1. Unico web, possibile?
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-01-12, 08:12 PM
  2. Possibile revocatoria?
    Di Gontur nel forum Fallimenti e procedure concorsuali
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-04-10, 11:24 AM
  3. E' possibile?
    Di marcov77 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-10-09, 10:37 AM
  4. Rimborso Iva possibile?
    Di mauxxy nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-06-09, 06:59 PM
  5. è possibile annullare un CUD?
    Di ottavia nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 16-04-08, 11:44 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15