Buongiorno,
avrei una questione da sottoporre.
Il 1/1/2004 ho cambiato azienda con passaggio diretto passando da contratto Metalmeccanico a contratto Telecomunicazioni.
Sul cedolino dello stipendio ho come data di assunzione il 1/11/1989 giorno in cui ho cominciato a lavorare con contratto metalmeccanico.
Ultimamente ho richiesto una anticipo TFR e mi sono ritrovato una bella sorpresa perché:
"la mia anzianità aziendale risulta essere di soli 128 mesi (calcolo effettuato dalla data del passaggio diretto 1/1/2004) e non 289 mesi (calcolo effettuato dalla data di assunzione 1/11/1989)"

Questo ha comportato una gestione del prestito TFR molto onerosa in termini di tassazione ed altro.

E' corretto il comportamento dell'azienda?

Grazie