Buongiorno, vi espongo la situazione in cui mi trovo:
Da gennaio a giugno ho lavorato tramite co.co.pro. per un'azienda. Da Luglio mi hanno passato ad un'agenzia interinale e mi hanno contrattualizzato sino a dicembre. (presto servizio nella stessa azienda in cui ho lavorato da gen a giu).
L'azienda dove presto servizio, quando mi ha chiuso il co.copro ha effettuato un conguaglio (per i 6 mesi) che Ŕ risultato negativo. Quindi mi hanno consegnato una busta paga di luglio dove Ŕ segnato il mio credito del 730 che Ŕ stato usato per saldare parzialmente questo debito del conguaglio.
Ora l'azienda dice che hanno provveduto loro a pagare all'erario la quota dovuta (credo irpef) e io dovrei fare un bonifico all'azienda.
Conosco da tempo e ho fiducia dell'azienda per cui lavoro ma mi sembra tutto molto strano..o semplicemente sono io che non capisco abbastanza. Io pensavo che il conguaglio eventualmente l'avrei sanato o con l'agenzia interinale a fine anno o in denuncia dei redditi.
Se qualcuno mi pu˛ spiegare, illuminare o altro...vi leggo volentieri!!!