Una anziana malata di alzheimer, aveva assunto una colf con contratto scadente fra 5 mesi anche se era ancora autosufficiente. Ora non lo è più e avrebbe bisogno di una persona più qualificata e competente, pertanto vorrebbe licenziare la vecchia colf e assumerne un'altra. Quali rischi corre e quali tutele deve adottare per non incorrere in una vertenza? Licenziarla e riassumere la nuova a nome del figlio la tutelerebbe?
Grazie