Salve sono titolare di partita iva e lavoro anche come dipendente da 2 anni per un'azienda.

Ho letto che i titolari di partita iva che hanno attività che supera 4800 euro annui non possono percepire il sussidio di disoccupazione in caso di licenziamento (da un'altro lavoro svolto come dipendente) però possono richiedere l'importo in un'unica rata e utilizzare questi soldi per l'attività svolta con la partita iva già esistente.

lo stato nel 2013 ha stanziato 20 milioni di euro per questa cosa, lo stesso importo nel 2014 e altri 20 milioni nel 2015.

Finché i soldi non finiscono (20 mln nel 2015) mi spetterebbero questi soldi, o ho capito male qualcosa?


grazie