Colleghi,

ho una persona che svolge attività presso una organizzazione internazionale (natura internazionale non è sostituto d'imposta). Loro si occupano solo di pagare il compenso lordo, e nulla più (nell'accordo c'è scritto, appunto, che i compensi sono omnicomprensivi di imposte, tasse e contributi, che lei dovrà personalmente versare).

Ovviamente ai fini Irpef è nel campo delle prestazioni occasionali (perché quello è), ma il problema si pone per la previdenza. Si tratta di un compenso oltre i 20mila euro annui.

La domanda è questa: dovrà aprire gestione separata Inps e "autotassare" il lordo per la parte eccedente i 5mila euro?

Vi ringrazio