Buongiorno a tutti,
vorrei una delucidazione su come mi devo comportare in merito ......
ho chiuso la ditta di commercio di carburanti il 09/10/2014 e come da copione dovrei pagare iva a debito di €2600,00,acconto i.r.a.p. e irpef,e la 3 rata inps.in febbraio del prossimo anno sempre con la stessa p.iva apriro' un negozio di giocattoli e aggiungero' la posizione REA del negozio a quella ancora persistente del commercio carburanti.
Nel mese di Febbraio acquistero' della merce,la mia domanda è, posso portare questo debito di iva e compensarlo con l'iva di acquisto del prossimo negozio,dato che si parla sempre di commercio al dettaglio?

Grazie ancora a chi mi aiutera' in questo dilemma e complimenti per il sito perche' e' molto d'aiuto.

Saluti Blasone Maximiliano