Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: dubbio tempistiche irrogazione provvedimento disciplinare

  1. #1
    stemi984 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Messaggi
    3

    Predefinito dubbio tempistiche irrogazione provvedimento disciplinare

    Nello specifico nel caso del contratto commercio che recita:

    Art. 227 - Normativa Provvedimenti Disciplinari

    "L'eventuale adozione del provvedimento disciplinare dovrà essere comunicata al lavoratore con lettera raccomandata entro 15 giorni dalla scadenza del termine assegnato al lavoratore stesso per presentare le sue controdeduzioni.

    Per esigenze dovute a difficoltà nella fase di valutazione delle controdeduzioni e di decisione nel merito, il termine di cui sopra può essere prorogato di 30 giorni, purchè l'azienda ne dia preventiva comunicazione scritta al lavoratore interessato.
    "


    Cio' significa che il provvedimento deve giungere al lavoratore entro 15gg oppure per comunicato si intende che basta che la raccomandata sia spedita entro il 15esimo giorno? Anche in considerazione del fatto che, invece, per la fase precedente quando devono essere dati almeno 5 giorni al lavoratore per presentare le sue controdeduzioni si intende che queste devono giungere all'azienda entro il quinto giorno (quindi se inviate per raccomandata, in questo caso non basta spedirla entro il quinto giorno)

    grazie a chi potra' illuminarmi

  2. #2
    freddis è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    295

    Predefinito

    da quanto dice l'articolo inserito nella discussione il provvedimento disciplinare deve esserenotificato al lavoratore entro 15 giorni dal termine dato dall'azienda per comunicare le giustificazioni del lavoratore.
    esempio. faccio la lettera di richiamo in cui indico di fornire chiarimenti al lavoratore entro 5 giorni dalla ricezione della lettera raccomandata. per cui se ad esempio il giorno 10 scade tale termine, dal giorno ed entro i successivi 15 giorni devo comunicare la sanzione decisa e applicata. decorso tale tempo non ha valenza.
    la seconda parte dell'articolo si applica in casistiche complesse, dove occorre fare molte valutazioni, indagini, verifiche. si comunica al lavoratore e come sopra entro 30 giorni fare il tutto.

    per le raccomandate il termine certo è la data di ricezione.
    a mio avviso se nessuno riceve (tipo casi di irriperibilità) occorre considerare e aspettare l'avvenuta giacenza

Discussioni Simili

  1. Tempistiche su cambio di contratto
    Di italy82 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-04-13, 10:21 AM
  2. Tempistiche per assunzione da liste di mobilita'
    Di iaia nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-10-11, 04:46 PM
  3. Rimborso IVA e tempistiche incasso
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-02-11, 10:35 AM
  4. RIMBORSO CREDITO IRPEF. tempistiche?
    Di CDR nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-06-09, 07:45 PM
  5. ricorso e irrogazione sanzioni
    Di fabioalessandro nel forum Contenzioso tributario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-05-09, 02:36 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15