Buongiorno, vorrei chiederVi una delucidazione a proposito della perdita/conservazione dello stato di disoccupazione.
Alla luce delle nuove leggi sul lavoro (jobs act eccetera), vorrei fare il seguente esempio:
io inizio a lavorare (sono disoccupato) a tempo determinato per due mesi (oppure faccio lo stesso tipo di lavoro però da libero professionista, con partita iva) percependo sia in un caso che nell'altro uno stipendio netto di 1000 euro;
nel frattempo trovo un lavoro in cui mi vogliono assumere a tempo intederminato. Se cesso il primo lavoro per iniziare il secondo, il nuovo datore di lavoro può usufruire degli sgravi previsti per l'assunzione di un disoccupato? Oppure perdo lo status di disoccupato?

Grazie mille!