Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Successione di co.co.pro.

  1. #1
    g.g. è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    110

    Predefinito Successione di co.co.pro.

    Buona sera a tutti, ringrazio fin d'ora quanti risponderanno.
    Esistono limiti alla successione di contratti a progetto tra gli stessi contraenti?
    Mi spiego: fatta salva la regolarità del contratto (esistenza di un progetto, autonomia del collaboratore, etc.), sussistono dei vincoli alla reiterazione dello stesso progetto a distanza di qualche mese dal precedente (quasi un anno in questo caso)? Ed, eventualmente, ci sono dei limiti di reiterazione (il dubbio sorge in quanto un collega sostiene si possa stipulare un ulteriore contratto con lo stesso progetto e lo stesso committente una sola volta e non trovo riferimenti in questo senso)?
    Mi scuso se il quesito è un pò criptico..

  2. #2
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da g.g. Visualizza Messaggio
    Buona sera a tutti, ringrazio fin d'ora quanti risponderanno.
    Esistono limiti alla successione di contratti a progetto tra gli stessi contraenti?
    Mi spiego: fatta salva la regolarità del contratto (esistenza di un progetto, autonomia del collaboratore, etc.), sussistono dei vincoli alla reiterazione dello stesso progetto a distanza di qualche mese dal precedente (quasi un anno in questo caso)? Ed, eventualmente, ci sono dei limiti di reiterazione (il dubbio sorge in quanto un collega sostiene si possa stipulare un ulteriore contratto con lo stesso progetto e lo stesso committente una sola volta e non trovo riferimenti in questo senso)?
    Mi scuso se il quesito è un pò criptico..
    il contratto può essere prorogato perchè magari non sono ancora stati raggiunti gli obiettivi prefissati nel progetto!
    Per definizione però un progetto deve essere di durata determinata o determinabile!
    Se proroghi all'infinito un medesimo progetto, rendi palese l'utilizzo improprio di tale forma contrattuale, con la "certezza", in fase ispettiva, che lo stesso non venga riconosciuto tale, e ricondotto nella sfera del rapporto subordinato a tempo indeterminato!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  3. #3
    g.g. è offline Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    110

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    il contratto può essere prorogato perchè magari non sono ancora stati raggiunti gli obiettivi prefissati nel progetto!
    Per definizione però un progetto deve essere di durata determinata o determinabile!
    Nella fattispecie si tratta di un progetto legato alla stagione estiva, da giugno a settembre... potrei quindi riproporlo l'anno successivo, fatti salvi i vincoli di cui sopra?

  4. #4
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da g.g. Visualizza Messaggio
    Nella fattispecie si tratta di un progetto legato alla stagione estiva, da giugno a settembre... potrei quindi riproporlo l'anno successivo, fatti salvi i vincoli di cui sopra?
    ... direi di no!
    si tratta piuttosto di contratti a tempo determinato!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  5. #5
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    ... direi di no!
    si tratta piuttosto di contratti a tempo determinato!
    ... Incredibile.... siamo daccordo!!!

  6. #6
    ricnic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    415

    Predefinito

    mi associo. I co.co.pro. sono legati ad un progetto preciso, identificabile, che una volta raggiunto non ha più ragione di esistere. Se non è raggiunto si proroga fino al raggiungimento dell'obiettivo iniziale.
    Se tutti gli anni si fa la stessa cosa stagionalmente ( bagnino, gelataio, istruttore di sci ), non è più un progetto, ma piuttosto un'attività ripetuta e limitata nel tempo a causa della stagionalità e non del raggiungimento di un lavoro finito. Quindi tempo determinato per lavoro stagionale.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 09:10 AM
  2. Successione
    Di GiovanniGTS nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-03-12, 09:22 AM
  3. successione
    Di gilli nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-04-11, 12:15 PM
  4. Successione
    Di tonyp nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-12-08, 11:58 AM
  5. successione
    Di federika nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-04-08, 05:42 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15