Bungiorno, sono un dipendente a tempo indeterminato di un azienda privata sospeso per tutto il 2014 e 2015 in cassa integrazione a zero ore.
I pagamenti di cassa effettuati nel 2014 e dichiarati nel cud inps 2015 prevedono il calcolo di 55 giorni di detrazione dal 1.1.2014 al 30.06.2014. In realtà sono sempre rimasto sospeso in cassa integrazione 365 giorni all anno a zero ore nel 2014, ma i pagamenti di cassa sono rimasti sospesi e posticipati all anno successivo. In conseguenza di ciò mi sono stati corrisposti da inps 96,44 euro (non ottenendo quindi il tetto di mia spettanza di 640 euro). Specifico che ho presentato 730 facendo richiesta di conguaglio Credito Art. 1 D.L. 66 Del 24.04.2014 ma ottendendo dal calcolo solo circa la metà poichè la somma dei giorni di detrazione specificati nel 2 cud era di 55 gg (cud inps) e 131 (cud azienda).
Quest' anno con il cud 2016 redditi 2015 a causa sempre di un ritardo inps nel pagamento delle spettanze di cassa integrazione (pagamento della cassa 2015 effettuato il 6.2.2016) mi sono stati assegnati solo 81 giorni invece di 365 di detrazione dal 1.1.2015 al 28.02.2015 e quindi difficilmente potrò ottenere quanto di mia spettanza ovvero 960 euro pur essendo rimasto sospeso in cassa integrazione a zero ore per 365 giorni. Non cè modo di recuperarli?