Un ingegnere italiano apre partita iva per lavorare come libero professionista per conto di un unico committente italiano presso cantieri in Albania ma le stesse mansioni vengono svolte in Albania presso lo stesso committente italiano anche come dipendente assunto da agenzia di lavoro interinale albanese in quanto diversamente, nello status di titolare di partita iva, non potrebbe soggiornare in Albania. A mio avviso l'ingegnere non puo' lavorare come titolare di partita iva ed allo stesso tempo come dipendente per il medesimo soggetto anche se tramite agenzia di lavoro interinale. Quale e' il vostro orientamento?