Buonasera,
vorrei delucidazioni in merito alla seguente richiesta.
Ad un nuovo collaboratore della mia societÓ che ha un contratto da procacciatore e che quindi guadagna a provvigione
dovrei dare un rimborso mensile sulle spese di viaggio, spese dei pasti e altre spese da lui anticipate come acquisto di materiale che la societÓ rimborserÓ.
Ovviamente per il collaboratore i rimborsi non devono essere tassati e a tal proposito vorrei sapere come deve presentarmi ogni mese la richiesta di rimborso spese.
Per i km basta una nota spese dettagliata con i km percorsi e un tot a km da rimborsare o la societÓ ha bisogno anche dei giustificativi come le schede carburante riempite?
E gli acquisti di materiale da lui anticipati come devono essere indicati nella nota spese?

Ringrazio in anticipo per le delucidazioni in merito.