Buongiorno a tutti,
premetto che ho ricercato nel forum le risposte alle mie domande e ho trovato in parte ciò che cercavo; pertanto vi espongo dettagliatamente i miei dilemmi e spero qualcuno possa aiutarmi.
Sono un lavoratore dipendente privato, impiegato, con un contratto full time a tempo indeterminato.
Mi hanno proposto una SAS al 50%, con un altro socio, di un'attività del tutto diversa dal mio attuale lavoro (Pub) in cui ricoprirei la figura del socio accomandatario. La società assumerà un dipendente che svolgerà l'intera attività.
La mia domanda è la seguente: posso ricoprire tale figura mantenendo invariato il mio lavoro e il mio contratto da lavoratore dipendente? Ovviamente il mio contratto prevede un copertura contributiva INPS. Pagherò i miei contributi INPS anche per quanto riguarda la società?
Grazie anticipatamente