Salve, io sono un lavoratore dipendente a tempo indeterminato; sul mio contratto si parla di un preavviso di dimissioni di 30 giorni.
Ad esempio: se io dessi le dimissioni oggi, come termine dovrei indicare tra trenta giorni (cioè giorno 1 agosto).
E se anzichè mettere 1 agosto mettessi 20 luglio, cosa succederebbe? Da quello che ho letto su internet mi pare di aver capito che mi tratterrebbero l'equivalente in soldi di quei 12 giorni (dal 21 luglio all'1 agosto). E' così?
Inoltre vorrei chiedere: io ho maturato 20 giorni di ferie. Dando il preavviso quindi non potrò farle.
In teoria dovrebbero retribuirmele o non è previsto?
Grazie.