Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Giorni preavviso contratto a chiamata quanti sono?

  1. #1
    massi-p è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    35

    Predefinito Giorni preavviso contratto a chiamata quanti sono?

    Buongiorno, mia moglie ha firmato un contratto a chiamata a tempo determinato per promoter in centri commerciali settore marketing operativo, ora vuole dimettersi: è stata chiamata solo una volta e dopo questa attività le hanno fatto firmare il contratto poi non ha ricevuto più richieste.
    Vorrei sapere quanti sono i gg di preavviso per cortesia, in azienda non sanno rispondere mi sembra assurdo a dir poco!
    Grazie per l'aiuto

  2. #2
    Manuel87 è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    64

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massi-p Visualizza Messaggio
    Buongiorno, mia moglie ha firmato un contratto a chiamata a tempo determinato per promoter in centri commerciali settore marketing operativo, ora vuole dimettersi: è stata chiamata solo una volta e dopo questa attività le hanno fatto firmare il contratto poi non ha ricevuto più richieste.
    Vorrei sapere quanti sono i gg di preavviso per cortesia, in azienda non sanno rispondere mi sembra assurdo a dir poco!
    Grazie per l'aiuto
    Buongiorno,

    per sapere i giorni di preavviso dovrebbe cortesemente indicare il livello ed il contratto collettivo applicato, che dovrebbe essere riportato sulla lettera/contratto di assunzione. Sarebbe utile sapere anche la data di assunzione e di scadenza del contratto per capire meglio le dinamiche. Credo di capire poi che si tratti di un contratto a chiamata SENZA indennità di disponibilità.

    In ogni caso, nel contratto a tempo determinato (benché a chiamata) le dimissioni sono regolate in maniera molto più stringente rispetto al contratto a tempo indeterminato. Infatti nel contratto a termine le dimissioni del lavoratore non sono "libere", come per il contratto a tempo indeterminato, ma possono avvenire solo per giusta causa (ossia nel caso in cui si verifichino fatti gravi che rompono il vincolo fiduciario tra il datore di lavoro ed il lavoratore in maniera tale da non consentire la prosecuzione del rapporto di lavoro), oppure al termine del periodo di prova, il quale deve essere espressamente pattuito nella lettera/contratto di assunzione. Sottoscrivendo un contratto a termine, ci si impegna reciprocamente per necessità contingenti fino al termine del contratto.

    Vero anche che nessuno può essere obbligato a proseguire un'attività lavorativa contro la sua volontà. Tuttavia il lavoratore che si dimette senza giusta causa da un contratto a termine, deve sapere che il datore di lavoro potrebbe chiedere un risarcimento danni, dovuto proprio per le dimissioni ante scadenza. Il datore di lavoro potrà quindi anche scegliere di non rivalersi in alcun modo sul lavoratore e di accettare le dimissioni.

    Saluti

  3. #3
    massi-p è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    35

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manuel87 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    per sapere i giorni di preavviso dovrebbe cortesemente indicare il livello ed il contratto collettivo applicato, che dovrebbe essere riportato sulla lettera/contratto di assunzione. Sarebbe utile sapere anche la data di assunzione e di scadenza del contratto per capire meglio le dinamiche. Credo di capire poi che si tratti di un contratto a chiamata SENZA indennità di disponibilità.

    In ogni caso, nel contratto a tempo determinato (benché a chiamata) le dimissioni sono regolate in maniera molto più stringente rispetto al contratto a tempo indeterminato. Infatti nel contratto a termine le dimissioni del lavoratore non sono "libere", come per il contratto a tempo indeterminato, ma possono avvenire solo per giusta causa (ossia nel caso in cui si verifichino fatti gravi che rompono il vincolo fiduciario tra il datore di lavoro ed il lavoratore in maniera tale da non consentire la prosecuzione del rapporto di lavoro), oppure al termine del periodo di prova, il quale deve essere espressamente pattuito nella lettera/contratto di assunzione. Sottoscrivendo un contratto a termine, ci si impegna reciprocamente per necessità contingenti fino al termine del contratto.

    Vero anche che nessuno può essere obbligato a proseguire un'attività lavorativa contro la sua volontà. Tuttavia il lavoratore che si dimette senza giusta causa da un contratto a termine, deve sapere che il datore di lavoro potrebbe chiedere un risarcimento danni, dovuto proprio per le dimissioni ante scadenza. Il datore di lavoro potrà quindi anche scegliere di non rivalersi in alcun modo sul lavoratore e di accettare le dimissioni.

    Saluti

    Grazie per il riscontro, sul contratto è riportato:

    assunzione dal 25.03.2016 contratto di lavoro intermittente senza indennità di disponibilità in attuazione dell'articolo 4 della legge 14 febbraio 203, n. 30, al suo D.Lgs. n. 276/2003 in attuazione ed al decreto correttivo dello stesso D.Lgs. n. 251/2004.
    durata dal 25.03.2016 al 30.09.2016
    mansione di promoter/merchandiser in conformità del CCNL del commercio - settore marketing e disciplinato dall'accordo quadro del 07.12.2012.
    Livello VII CCNL commercio settore marketing operativo

    Ci consiglia prima di formalizzare le dimissioni on line scrivere una PEC all'azienda giustificando il motivo delle dimissioni? Ovviamente da quello leggo è utile capire i gg di preavviso se ci sono
    Grazie ancora

  4. #4
    Manuel87 è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    64

    Predefinito

    Prego. Dunque, i termini di preavviso, a decorrere dal primo o dal sedicesimo giorno di ciascun mese, sono i seguenti:

    a) fino a cinque anni di servizio compiuti:

    - quadri e I livello: 60 giorni di calendario;
    - II e III livello: 30 giorni di calendario;
    - IV e V livello: 20 giorni di calendario;
    - VI e VII livello: 15 giorni di calendario;

    Nel vs. caso abbiamo 15 giorni di calendario con decorrenza dal giorno 1 o 16 del mese.
    Io vi consiglierei di sentire se per l'azienda non ci sono problemi ad accettare le dimissioni. Se la risposta fosse affermativa procederei con le dimissioni rispettando i termini indicati e facendomi firmare per accettazione dal datore di lavoro.

    Saluti

  5. #5
    massi-p è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    35

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manuel87 Visualizza Messaggio
    Prego. Dunque, i termini di preavviso, a decorrere dal primo o dal sedicesimo giorno di ciascun mese, sono i seguenti:

    a) fino a cinque anni di servizio compiuti:

    - quadri e I livello: 60 giorni di calendario;
    - II e III livello: 30 giorni di calendario;
    - IV e V livello: 20 giorni di calendario;
    - VI e VII livello: 15 giorni di calendario;

    Nel vs. caso abbiamo 15 giorni di calendario con decorrenza dal giorno 1 o 16 del mese.
    Io vi consiglierei di sentire se per l'azienda non ci sono problemi ad accettare le dimissioni. Se la risposta fosse affermativa procederei con le dimissioni rispettando i termini indicati e facendomi firmare per accettazione dal datore di lavoro.

    Saluti
    Pertanto essendo il 05.08 e la responsabile è in ferie manderei una PEC formalizzando le dimissioni dal giorno 31.08; l'azienda non ha esposto problematiche alle dimissioni, ma volevamo essere sicuri dei gg. di preavviso che eventualmente potrebbero anche diminuire.

  6. #6
    Manuel87 è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Milano
    Messaggi
    64

    Predefinito

    Ok esatto, preavviso decorre dal 16/08 al 31/08.

Discussioni Simili

  1. preavviso licenziamento con contratto a chiamata
    Di andrea080793 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-05-19, 10:33 AM
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30-07-15, 06:17 AM
  3. 2 CUD : quanti giorni spettano per le detrazioni?
    Di gilbertino nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-05-14, 09:56 AM
  4. Quanti giorni per recarsi dal medico?
    Di stef nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-09-12, 04:20 PM
  5. Due CUD, quanti giorni lavorativi?
    Di gianD748 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-05-11, 08:04 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15