Buonasera a tutti,
con il mio datore di lavoro ho stabilito un aumento di stipendio.

Onestamente, e ammetto in modo un po’ sprovveduto, non ho concordato però la ‘forma’ di questo aumento.

Ora nelle ultime (tre) buste paghe ho trovato SI l’aumento, ma solo ora faccio caso al fatto che viene indicato come voce ‘premio pers u/t’ (con l’importo effettivamente concordato di aumento).

Chiaro il mio dubbio sorge spontaneo:
- essendo un premio, è un premio che il datore mi può togliere a sua discrezione in futuro e quando preferisce??
- oppure dopo X mesi, questo porta a far sì che non si possa più togliere?

Grazie del supporto