Sono in pensione da 4 anni ma nello stesso tempo eseguo ancora attività lavorativa presso un'azienda metalmeccanica con il seguente inquadramento:

Contratto a tempo determinato regolato dal C.C.N.L per gli addetti all'industria metalmeccanica con inquadramento 8° livello Quadro.

Il contratto è stato stipulato con decorrenza 1 gen 2016 e poi prorogato a tutto il 2017 e successivamente a tutto il 2018. Come da accordi verbali ho sempre lavorato all'incirca 2 giorni alla settimana.

ll 27 novembre 2017 ho subito un intervento chirurgico per il quale mi è stata prescritta (dall'ospedale) una convalescenza dal 27 novembre 2017 al 27 dicembre 2017.
Nella busta paga di novembre mi sembra mi siano stati corrisposti, in busta paga, anche i giorni di malattia, nella busta paga di dicembre invece non mi è stato corrisposto alcun giorno.
Chiedo se il trattamento ricevuto sia corretto oppure se sia necessario un reclamo da parte mia verso l'azienda o verso l'INPS