Ciao, mi sono accorto ora che ho inviato numerose certificazioni con la Data Firma del sostituto d'imposta (frontespizio della CU 2018) errata nell'anno avendo inserito per errore 03/03/2017 e non 03/03/2018.

La normativa sulle sanzioni CU non è molto chiara sul tipo di errore non sanzionabile anzi mi sembra che non ne parli affatto.

Nelle specifiche tecniche il campo della Data Firma viene segnalato al controllo telematico come semplice warning.

Premesso che ai dipendenti consegnerò le Certificazioni con la data corretta mi domandavo se dovrò ritrasmettere tutte le certificazioni oppure evitarlo per la non sanzionabilità (??) di questo errore, considerando che sono dei campi che a mio avviso non hanno uno scopo particolare nella trasmissione telematica e che l'errore non rappresenta un danno per l'erario.

Cosa ne pensate?

ciao e grazie
cd